AMATORI. DELEBIO CELEBRA CON SUCCESSO LA NUOVA CORSA DEL COMITATO REGIONALE DELLA LOMBARDIA

0
210

Nasce a Delebio (SO) una nuova manifestazione targata FCI Lombardia in ambito amatoriale, grazie alla segheria Luigi Mariana e alla Famiglia Mascheroni che hanno voluto portare la prova già andata in scena in passato sotto le insegne della Federciclismo.

Percorso tutt’altro che banale, che nelle due prove in programma ha messo in evidenza gli atleti più forti  preparati, dando importanti spunti alla Commissione Amatoriale Federale in previsione delle prossime prove tricolori che si svolgeranno a fine mese a Gorla Minore (VA).

Come di consueto la prima gara ha visto in scena gli atleti più esperti: vince il Master 6 Bruno Marini (UC Induno Olona Raffaele Bruno) che precede il Master 5 Massimiliano Taverna ( Team Da-Tor) e il Master 5 Edoardo Romanò( Asnaghi Cucine).

Partono poi i ragazzi della categorie giovanili che si danno battaglia sul sinuoso tracciato Valtellinese: vince l’EliteMaster  Marco Galimberti ( Team Joule) che precede l’EliteMaster  Alessandro Galimberti ( Team Joule) e l’EliteMaster  Christian Calcaterra ( ASD Swatt Club)

Nelle varie categorie in gara la vittoria è andata a

Marco Galimberti ( Team Joule) nei EliteMaster

Davide Pacchiardo (Team Da-Tor ISB) nei Master 1

Marco Marchetti (Bici Club Berbenno) nei Master 2

Stefano Vasco (Drali Milano) nei Master 3

Michele Mascheroni ( Rea Bike system Cars Coedil) nei Master 4

Massimiliano Taverna ( Team Da-Tor) nei Master 5

Bruno Marini( UC Induno Olona Raffaele Bruno) nei Master 6

Ferrante Galmozzi (Rea Bike-System Cars-Coedil) nei Master 7+8+Donne

Dario Contessi (Team Bardy) nei Master 8

Oriana Maria Marelli (Squadra Corse Valtellina) fra le Donne

Al termine lo sponsor della manifestazione ha voluto omaggiare atleti e seguito con un sontuoso pranzo che ha gratificato i partecipanti e come sempre è stato più che apprezzato.

I  complimenti come e più di sempre vanno agli organizzatori, a chi ha collaborato per la perfetta riuscita della manifestazione, agli atleti che hanno partecipato, al Direttore di Corsa Angelo Maffioletti, al Presidente di Giuria Alessandro Beneggi, alla giudice di arrivo Laura Bracchi a tutti coloro che hanno saputo mettere in sicurezza il tracciato con il proprio lavoro, alla Segheria Mariana che ha voluto la realizzazione della manifestazione e alla Famiglia Mascheroni che ha reso possibile tutto ciò.

La gara di Delebio era valevole come sesta tappa del “3° Giro delle Provincie-System Cars-Gianni Bugno” che proseguirà il giorno 23 Giugno ad Almenno SB (BG) con la settima prova.