AMATORI. LEGNANO HA INCORONATO I NUOVI CAMPIONI LOMBARDI MASTER SU STRADA 2024

0
244

Assegnati a Legnano i titoli di Campione Regionale Lombardo su strada Master 2024, a cura della US Legnanese, gloriosa società Regionale organizzatrice della Coppa Bernocchi, classica per Professionisti, che per l’occasione ha abbinato alla gara Master una prova per la categoria Allievi che ha a sua volta assegnato i titoli di Campione Provinciale di Milano per la categoria: oltre 190 gli atleti al via.

Di prima mattina come ormai consuetudine partono gli atleti più esperti, che affrontano il tracciato che da Legnano porta in Valle Olona per poi tornare per l’arrivo nella città dell’alto Milanese, con al via nomi di spicco del settore amatoriale con un passato agonistico di rilevo: vince la gara  il Master 6 Giovanni Codenotti ( VC Pontenure) che precede al traguardo il Master 6 Alberto Guarneri ( Team Loda) che si aggiudica il titolo di Campione Regionale e il Master 6 Davide Bellato ( Team Duebi).

La seconda gara, riservata agli atleti più giovani, vive su continui attacchi sull’ondulato tracciato proposto dagli organizzatori della US Legnanese, che portano alla ribalta gli atleti più preparati del lotto.

Vince la gara il Master 1 Samuele Oliveto (Team BCP Bike ASD) che anticipa al traguardo l’EliteMaster Francesco Colombo ( US Legnanese) e il Master 4 Luca Della Pietà ( Veloplus), tutti e tre Campioni Regionali Lombardi nelle rispettive categorie.

Nelle diverse categorie in gara la vittoria è andata a

Francesco Colombo ( US Legnanese) negli EliteMaster

Samuele Oliveto (Team BCP Bike ASD) nei Master 1

Paolo Giaimo (Team Full Gass) nei Master 2

Denis Chiari (Team BCP Bike ASD) nei Master 3

Luca Della Pietà ( Veloplus) nei Master 4

Nicola Loda ( Team Loda)  nei Master 5

Giovanni Codenotti ( VC Pontenure) nei Master 6

Paolo Minuz (Team Duebi) nei Master 7

Roberto Carrain (Team Qred) nei Master 8

Valentina Zuco (Team De Rosa Santini) fra le Donne

Come detto, la “104° Targa d’Oro Città di Legnano” assegnava le maglie di Campione Regionale Lombardo che sono andate a

Francesco Colombo ( US Legnanese) negli EliteMaster

Samuele Oliveto (Team BCP Bike ASD) nei Master 1

Paolo Giaimo (Team Full Gass) nei Master 2

Denis Chiari (Team BCP Bike ASD) nei Master 3

Luca Della Pietà ( Veloplus) nei Master 4

Nicola Loda ( Team Loda)  nei Master 5

Alberto Guarneri ( Team Loda) nei Master 6

Paolo Minuz (Team Duebi) nei Master 7

Roberto Carrain (Team Qred) nei Master 8

Valentina Zuco (Team De Rosa Santini) fra le Donne

La manifestazione dell’Alto Milanese era la seconda della otto tappe programmate per il “3° Giro delle Provincie Lombarde-System Cars-Giani Bugno”, che proseguirà poi Domenica 28 Aprile ad Alzate Brianza (CO) con la 3° prova.

La prova Legnanese era altresì la prima prova di selezione per la formazione della Rappresentativa ufficiale che difenderà i colori della Lombardia nei prossimi Campionati Italiani su Strada, che si svolgeranno nella vicina Gorla Minore (VA) a fine Giugno: il team ufficiale sarà composto dai Campioni Regionali in carica, e dai Campioni Italiani Strada uscenti, oltre ad altri rappresentanti scelti dalla Struttura Tecnica Regionale sulla base non solo dei risultati ottenuti, ma anche come ringraziamento della dirigenza Lombarda per la fiducia accordata alla Federciclismo Regionale con la partecipazione alla manifestazioni organizzate dalle società affiliate in Lombardia.

Al termine delle prove amatoriali, nel solco della sinergia fra Settore Amatoriale e Giovanile, prendono il via i ragazzi della categoria Allievi che si contendono il titolo di Campione Provinciale di Milano.

Sfreccia vincitore sul traguardo di Legnano Gregorio ACQUAVIVA  della SC Madonna di Campagna che precede Luca Frontini ( GB Junior Pool Cantù)  e Edoardo Orengo  ( Nuovaciclistica Arma).

Il ringraziamento della Struttura Amatoriale Lombarda e del Consigliere Referente Gianluca Londoni va alla US Legnanese del Presidente Luca Roveda e dei suoi Vice Gianni Dolce e Roberto Taverna per il grande lavoro svolto, al Presidente di giuria Tiziana Radaelli, al giudice di arrivo Giorgio Beretta, ai direttori di corsa Graziano Porta e Luca Arrara, presente anche in veste di Presidente del Comitato Provinciale di Milano, a Teresio Mandonico per la segreteria e a tutti i volontari che hanno operato per tutta la giornata per assicurare le migliori condizioni di sicurezza per atleti e seguito della manifestazione e soprattutto a tutti gli sponsor che rendono possibili belle giornate di sport come quella vissuta a Legnano.