JUNIORES. ANDREA MONTOLI E’ CAMPIONE ITALIANO SU STRADA. PER LA LOMBARDIA UN TITOLO DI GRANDE SPESSORE

| 5 Settembre 2020

Torna in Lombardia la maglia tricolore degli Juniores a distanza di cinque anni dal trionfo del bresciano Cristian Scaroni ad Abano Terme. A Montegrotto Terme, nel Padovano, dove si è appena conclusa la sfida tricolore su strada, Andrea Montoli ha conquistato il titolo allo sprint sul toscano Lorenzo Germani. Terzo Francesco Calì. Milanese di Parabiago, il paese dei Saronni, Montoli gareggia per il Canturino 1902 di patron Paolo Frigerio, e sul traguardo veneto ha regalato una grande gioia a tutto lo staff del Comitato Regionale guidato dal presidente Cordiano Dagnoni. Un trionfo che ancora una volta per la grande scuola del ciclismo lombardo e dei suoi tecnici e dirigenti.

LA CORSA
Già dal primo giro si è verifcata una prima scrematura del gruppo, che ha portato in avanscoperta le formazioni più attese alla vigilia. Corsa dura dunque fin dalle prime battute, con gli allunghi che si sprecano chilometro dopo chilometro. L’attacco decisivo è quello di Andrea Montoli (Canturino 1902), Lorenzo Germani (Work Service Romagnano) e Davide De Cassan (Ausonia Csi Pescantina) che sulla salita di Turri, nel corso del settimo dei nove giri in programma, danno fondo ad una bella ed efficace azione che di lì a poco risulterà determinante ai fini del risultato finale. All’ultimo passaggio sul Turri De Cassan è andato in difficolta, perdendo contatto dalla testa della corsa. A questo punto il toscano e il lombardo fanno qualcosa di eccezionale, vanno a giocarsi allo sprint la maglia tricolore che finisce sulle spalle di Montoli che a fine agosto si era aggiudicato le gare di Piancavallo e la Vittorio Veneto-Cansiglio nel Trevigiano.

ORDINE D’ARRIVO

1. Montoli Andrea (CC Canturino 1902)

2. Germani Lorenzo (Work Service Romagnano)

3. Calì Francesco (Aspiratori Otelli VTFM Carin Laxom)

4. Iacomoni Federico (Campana Imballaggi)

5. Garzara Mattia (Work Service Romagnano)

6. Gobbo Lorenzo (P&G GB Junior Team)

7. Lettiero Armando (Cps Professional Team Basilicata)

8. Motta Alessandro (CC Canturino 1902)

9. Pini Massimiliano (Ciclistica Trevigliese)

10. De Pretto Davide (Borgo Molino Rinascita Ormelle)

Categoria: News

I commenti sono chiusi.