giovedì, 30 Marzo , 2023
HomeNewsCOPPA ITALIA. LOMBARDIA SECONDA ALLE SPALLE DEL VENETO. NEL COMPLESSO BUONA PROVA...

COPPA ITALIA. LOMBARDIA SECONDA ALLE SPALLE DEL VENETO. NEL COMPLESSO BUONA PROVA DI TUTTI GLI ATLETI

Secondo posto per la Lombardia A nella Coppa Italia Giovanile di Ciclocross che oggi si è disputata a Mappano, nel Torinese. La rappresentativa regionale ottiene infatti un buon risultato e si colloca tra le migliori realtà in campo nazionale. I ragazzi di Mussa e Maffeis chiudono il conto con punti 126 battuti soltanto dal Veneto che conquista il primato con punti 138. Sesta piazza per la Lombardia B, decima la formazione C e quattordicesima la squadra D.

Sul piano dei risultati nella Staffetta Mista (Team Relay) di rilievo è stata la prestazione di Francesco Baruzzi, Raffaele Armanasco, Sofia Guichardaz e Mattia Agostinacchio che sfiorano la vittoria per soli 10″ collocandosi alle spalle del quartetto veneto. Quinta invece la pattuglia B con Longoni, Pascucci, Castellani e Favero.

Nelle gare individuale l’unica vittoria è arrivata per merito di Elisa Bianchi (Piton Minuter T&T Italia) che si aggiudica la gara allieve di primo anno confermando una volta di più il suo valore. A un passo dal successo Sofia Guichardaz e Sara Peruta, rispettivamente seconda con allieve di secondo anno e donne esordienti. Gran bella gara anche per l’allievo di secondo anno Daniele Longoni che si piazza in terza posizione a ridotto del vincitore Riccardo Da Rios; sesto è Francesco Baruzzi e nono Mattia Agostinacchio. Tra gli esordienti maschi Raffaele Armanasco manca il podio ottenendo la quarta posizione davanti a Giovanni Bosio (quinto), mentre ottavo chiude Cesare Castellani. Infine, gli allievi Ivan Colombo e Alice Pascucci sesti nelle rispettive categorie.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments