UNDER 23. MARCARIA INCORONA GIOVANNI LONARDI E LA ZALF FIOR

| 14 Ottobre 2018

Favori dei pronostici rispettati oggi pomeriggio nel secondo Trofeo Comune di Marcaria con il successo allo sprint di Giovanni Lonardi per la Zalf Euromobil Desirée Fior. Il forte atleta veronese ha dominato la corsa conclusasi allo sprint dopo vari attacchi e contrattacchi. Una giornata intensa quella di Marcaria, iniziata con l’inaugurazione di un’opera dedicata a Loris Campana, figura di spicco dello sport dei pedali mantovano e medagli d’oro nell’inseguimento a squadre su pista ad Helsinki nel 1952. Al via si sono presentati trentotto atleti suddivisi in otto formazioni. Sul circuito di due chilometri da ripetere per cinquanta volte tra gli attacchi più significativi quello della coppia con Davide Adamo (Bottoli General Store) ed Edoardo Faresin (Zalf Euromobil Desirée Fior) e poi quello del danese Rasmus Iversen (Bottoli General Store) e Riccardo Bobbo (Zalf Euromobil Desireé Fior), tutti annullati dal gruppo, con la Zalf Euromobil Desirée Fior che negli ultimi giri ha controllato la corsa favorendo lo sprint regale di Lonardi. Alle sue spalle Simone Peschiera (Bottoli General Store), che si laurea campione provinciale mantovano under 23 ed in terza posizione Leonardo Marchiori (Zalf Euromobil Desirée Fior).

Perfettamente riuscita sotto l’aspetto tecnico, affidato all’esperienza della Società Ciclistica Ceresarese di Simone Pezzini e dei suoi collaboratori, la seconda edizione del Trofeo Comune di Marcaria ha riscosso successo anche nei rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Carlo Alberto Malatesta, che ha patrocinato ed appoggiato in pieno la nuova iniziativa sportiva sostenuta e promossa da Fausto Armanini, presidente del comitato provinciale mantovano della Federciclismo. Rappresentata a Marcaria anche dal consigliere nazionale Corrado Lodi e dal responsabile della struttura tecnica lombarda Stefano Pedrinazzi. Ad una prova dalla conclusione, in programma martedì 23 ottobre con il Gran Premio d’Autunno ad Acquanegra sul Chiese, la Challenge del Fiume Oglio e delle Terre di Confine nella tradizione ciclistica mantovana e cremonese Leonardo Fedrigo (Petroli Firenze Hopplà Maserati), vincitore a Bozzolo e Calvatone, mantiene la leadership ad una prova dalla conclusione, fissata per martedì 23 ottobre ad Acquanegra sul Chiese.

La sintesi della seconda edizione del Trofeo Comune di Marcaria andrà in onda all’interno del notiziario quotidiano diffuso dall’emittente Telemantova e sarà disponibile on line sul portale filmaxvideo.tv.

comunicato stampa

 

Ordine d’arrivo
km.100 in 2h 12’35 media/h 45,255

1 LONARDI Giovanni Zalf Euromobil Désirée Fior

2 PESCHIERA Simone General Store Bottoli

3 MARCHIORI Leonardo Zalf Euromobil Désirée Fior

4 ROCCHETTA Cristian General Store Bottoli

5 IVERSEN Rasmus Den – General Store Bottoli

6 BOBBO Riccardo Zalf Euromobil Désirée Fior

7 CHESINI Marco General Store Bottoli

8 FERRI Gregorio Zalf Euromobil Désirée Fior

9 FARESIN Edoardo Francesco Zalf Euromobil Désirée Fior

10 GIOPP Lorenzo General Store Bottoli

 

Categoria: News

I commenti sono chiusi.