TRICOLORI TRIALS. Sesto titolo per il monzese Paolo Patrizi

| 20 Luglio 2015

Nella bella cornice di Fondo, frazione di Traversella in Valchiusella, si sono disputati i campionati Italiani di Trials. Ottima e collaudata l’organizzazione di Gravity Crew, che già aveva organizzato tre prove di coppa Italia trial nella valle e grazie anche ad una volonterosa amministrazione, collaborativa ed entusiasta di proporre un evento di rilevanza nazionale, si sono attribuite le maglie tricolori della specialità. La bella giornata ha favorito una ricca presenza di pubblico, che ha potuto ammirare gli spettacolari percorsi predisposti nei pressi del ponte Romano che scavalca il fiume della piccola frazione. Nonostante il temporale della sera prima, il percorso al mattino si è presentato asciutto, permettendo il regolare svolgimento della gara. Solo sul finire si è udito qualche tuono, ma fortunatamente senza pioggia. Alla manifestazione, come sempre, era presente il CT della FCI Angelo Rocchetti, che ha seguito gli atleti per selezionare i più meritevoli da convocare la prossima settimana al campionato Europeo di Alpago. Ricca la premiazione, onorata dalla presenza del Vicepresidente federale Michele Gamba e del Vicepresidente piemontese Mario Rampi. Entusiasmate la gara nella categoria Elite, con una bella sfida fino all’ultima zona, che vede il monzese Paolo Patrizi (Motoclub Lazzate – sez.Biketrial) vincere il suo sesto titolo per una sola penalità sul campione uscente, il veronese Francesco Policante (GS Bmx Vigevano La Sgommata Asd), che a sua volta per due soli punti relega al terzo gradino del podio il compagno di squadraAlessio Povolo. Nella categoria Juniores per l’occasione non si è assegnato il titolo poiché l’unico iscritto si è ritirato al secondo giro. Tra gli allievi a vincere è stato l’emergente biker “locale” Giulio Porcario (Asd Nolese Condor team). Nella categoria Esordienti, si riconferma campione con una bella prestazione, il piemontese Simone Titli (As. Dilettantistica Team Cicloteca). Sul secondo gradino del podio Lorenzo Castenuovo (KTM Protek Dama), terzo Andrea Legramanti (Caravaggio offrod). Anche tra i Master sfida all’ultima zona tra Diego Bani (Caravaggio offrod) e Marco Selva (BMT Valsassina Asd), mentre il terzo gradino del podio va a Francesco Rolleri (Motoclub Lazzate – sez. Biketrial). Alcuni atleti si fermeranno a Traversella ospiti dell’amministrazione locale per uno stage, mentre da mercoledì i convocati dal CT di specialità Angelo Rocchetti si trasferiranno ad Alpago per il campionato Europeo.
Marco Patrizi

Delegato tecnico trial FCI
PATRIZI

Categoria: News

I commenti sono chiusi.