TRICOLORI MTB. E’ lombardo anche il titolo degli U23 grazie a Gioele Bertolini

| 12 Giugno 2016

C’è una cittadina della provincia di Sondrio, Talamona, che conta 4719 abitandi (fonte Wikipedia), e due di loro da oggi vestono la maglia tricolore: sono l’Under 23 Gioele Bertolini e lo Junior Matteo Cucchi. I due in comune non hanno solo il paese di residenza, ma anche il team per il quale sono tesserati, ossia il NOB Selle Italia, anche se oggi Bertolini vestiva la divisa del GS Esercito.

Il più “vecchio” dei due valtellinesi ha dato spettacolo in compagnia di Nadir Colledani (Bettinbike Racing Team) e del campione italiano uscente Denis Fumarola (FRM Factory Racing Team), giunti rispettivamente secondo e terzo.

Una sessantina gli Under 23 al via della seconda gara di giornata, in programma dalle ore 11.00. Cinque intense tornate da affrontare sotto il sole, in una mattinata che si è profilata di gran lunga migliore rispetto a quella di ieri.

Rispettando in pieno i pronostici della vigilia, sono stati in quattro ad animare la corsa, con Gioele Bertolini, Denis Fumarola e Nadir Colledani a lanciarsi subito in fuga seguiti a breve distanza da Stefano Valdrighi (Elios Factory Racing). I tre davanti nell’arco della gara hanno sparato uno alla volta le loro cartucce: il primo a provarci è stato Fumarola, seguito poi da Colledani verso la metà di gara, mentre Valdrighi pativa il ritmo forsennato del terzetto di testa e cedeva secondi su secondi.

Dopo cinque giri passati a rispondere algi attacchi, il ragazzo vestito coi colori del GS Esercito apriva il gas, e salutava la compagnia di Colledani, mentre Fumarola era ormai sparito dai radar. Vittoria quindi per Bertolini, acclamato all’arrivo dal suo personale fun club, che con campanacci e motoseghe ha animato la corsa da dietro le fettucce.

FONTE: Luca Guarneri (www.pianetamountainbike.it)
UOMINI UNDER 23

  1. Gioele Bertolini (GS Esercito – NOB Selle Italia) in 1h15’01”
  2. Nadir Colledani (Bettinbike Racing Team) a 19”
  3. Denis Fumarola (FRM Factory Racing Team) a 57”
  4. Stefano Valdrighi (Elios Factory Racing) a 2’26”
  5. Alessio Agostinelli (Superbike Team) a 3’46”
  6. Luca Gandola (KTM Protek Dama) a 5’13”
  7. Gioele De Cosmo (Canavese MTB) a 5’25”
  8. Davide Clerici (Cicli Boscaro) a 5’28”
  9. Moreno Pellizzon (Caprivesi) a 6’38”
  10. Lorenzo Dal Piva (Rudy Project Pedali di Marca) a 6’31”

Categoria: News

I commenti sono chiusi.