TRICOLORI BOARIO. SUPER LOMBARDIA con Bagioli e Colnaghi

| 15 Luglio 2015

E’ Andrea Bagioli il nuovo campione italiano della categoria allievi laureatosi nella giornata conclusiva dei Campionati Italiani di ciclismo Giovanile a Darfo Boario Terme, nel Bresciano. In una corsa vera di 82 chilometri, il 16enne valtellinese del Pedale Senaghese-Ristorante La Brace di Senago (Mi), ha fornito una prova superlativa staccando tutti gli avversari a 26 chilometri dall’arrivo dimostrando il suo grande valore e talento. Sul traguardo posto a uno sguardo dalle terme di Boario, il giovane di Lanzada in provincia di Sondrio, fratello di Nicola under 23 alla Zalf Fior, si è presentato con 40″ di vantaggio sul veronese Filippo Zana e 56″ su Luca Colnaghi, bravissimo il lecchese del Velo Club Sovico ad anticipare di pochi metri la volata del gruppo, poi vinta dal bresciano Michele Gazzoli giunto in quarta posizione. Per Bagioli, che il prossimo anno esordirà tra gli juniores nella squadra comasca del Canturino 1902, si tratta della sesta affermazione stagionale. Sono del Veneto, invece, le due maglie tricolori riservate agli Esordienti. Ma i lombardi non deludono specialmente nella gara del secondo anno, allo sprint conquistata da Fabio Vidotto, in cui il bresciano Walter Calzoni e il varesino Lorenzo Pollicini si piazzano rispettivamente in seconda e terza posizione. Giù dal podio il pavese Luca Poggi (4°) nella sfida del primo anno, che Luca Martignago si aggiudica su Calì e Peschi. Si è chiusa la rassegna tricolore con un bilancio decisamente positivo sia a livello organizzativo che agonistico, con 800 tra ragazzi e ragazze e sicuramente un successo di proporzioni importanti per la Valcamonica e per tutto il movimento ciclistico nazionale.

BAGIOLI PODIO TRICOLORE

Ordine d’arrivo Allievi. 1. Andrea Bagioli (Pedale Senaghese-Ristorante La Brace) km.82 in 2h 01′ media/h 40.660; 2. Filippo Zana (Cage Capes) a 40″; 3. Luca Colnaghi (Velo Club Sovico) a 56″; 4. Michele Gazzoli (Aspiratori Otelli Mastercrom) a 1′; 5. Diego Cisamolo (Cage Capes). Ordine d’arrivo Esordienti 1^anno. 1. Luca Martignago (Borgo Molino Rinascita Ormelle) km.38 in 1h 01′ media/h 37.369; 2. Francesco Calì (Uc Sozzigalli); 3. Lorenzo Peschi (Ciclistica S.Miniato S.Croce sull’Arno); 4. Luca Poggi (Pedale Pavese); 5. Giosuè Epis (Sprint Ghedi); 6. Mattia Chiodo (Corbellini Ortofrutta); 7. Alessandro Motta (Spreafico Velo Plus). Ordine d’arrivo Esordienti 2^anno. 1. Fabio Vidotto (Borgo Molino Rinascita Ormelle) km.53 in 1h 20′ media/h 39.446; 2. Walter Calzoni (Uc Vallecamonica); 3. Lorenzo Pollicini (Pedale Senaghese); 4. Alessandro Verre (Loco Bikers); 5. Yuri Brioni (Pol.Albano Sant’Alessandro); 10. Andrea Piccolo (Vs Abbiategrasso)

Categoria: News

I commenti sono chiusi.