NEWS. DOMENICA 13 MARZO A CARATE BRIANZA IL PRIMO DI 6 EVENTI NAZIONALI CHE FA DELLA LOMBARDIA LA REGIONE PILOTA DEL PARACICLISMO

| 10 Marzo 2022

I numeri rafforzano l’idea di come gli organizzatori lombardi credono nei valori del proprio territorio. Valori che in questo caso riguardano l’attività agonistica del Paraciclismo che sul nostro territorio sta riscuotendo sempre più successo e attenzione da parte di tutti gli appassionati e non solo.  Saranno 6 le gare a carattere Nazionale che la Lombardia si farà carico per il 2022. A partire da domenica prossima, 13 marzo, con la prima di sei prove a Carate Brianza dove si svolgerà la prima edizione del Handcycling Race by PD3R organizzata dal team Piccoli Diavoli 3 Ruote società dei fratelli Villa.

La gara di Carate Brianza patrocinata dal comune con la collaborazione dell’Asd Marciacaratesi, Motoclub e Protezione Civile, si snoderà lungo un percorso che comprende Via Vicinale dell’Immacolata, Viale Lombardia, Via Valà, Via Cristoforo Colombo, Via Ferdinando Magellano, Via Giotto, Via Tiziano, Via Rivera, Viale Lombardia, Via Vicinale dell’Immacolata, Giro di Boa alla rotonda Martin Luther King, quindi ritorno in Via Vicinale dell’Immacolata.

La Lombardia è la regione dove è concentrato il maggior numero di gare nazionali di Paraciclismo: 6. Dopo Carate Brianza, la carovana si sposterà nel bresciano per la seconda manche in programma, a Verolanuova il 24 aprile. Seguiranno Meda il 22 maggio tappa del Giro d’Italia Handbike; 2 giugno con la sfida sulla pista Nazionale dell’Autodromo di Monza, giunta all’undicesima edizione; 26 giugno a Somma Lombardo nel Varesotto; 17 luglio a Cerro Maggiore nel Milanese tappa del Giro d’Italia.

Oggi il Paraciclismo è una florida attività in crescita, che include un’ampia varietà di eventi.

Categoria: News

I commenti sono chiusi.