NEWS. CRISTIANO COLLEONI PRESENTA IL TROFEO R&P RECYCLING, LA NUOVA GARA LOMBARDA DI SAN DANIELE DEL PO

| 22 Febbraio 2019

Domenica 3 marzo (partenza alle ore 13) sulle strade di San Daniele Po va in scena il 1° Trofeo B&P Recycling, la nuova gara per Elite e Under 23 organizzata dal Vélo Club Cremonese con la collaborazione del Team Pedalapian e dell’amministrazione comunale di San Daniele Po. Un appuntamento inedito, che arriva una settimana dopo la Coppa San Geo e promette una partecipazione di alto livello, con la sfilata delle migliori formazioni del panorama dilettanti e anche numerosi atleti stranieri. In programma, 15 giri di un circuito pianeggiante di 9,1 km interamente compreso nel territorio comunale di San Daniele PO, per un totale di 136,5. Attesi soprattutto i velocisti, ma il vento e qualche passaggio tecnico nelle strade strette della campagna padana potrebbero favorire fughe e sorprese. La corsa è stata presentata nella cornice del palazzo comunale di San Daniele Po, alla presenza del presidente Cristiano Colleoni (numero uno del Vélo Club Cremonese, ex professionista e titolare dell’azienda B&P Recycling), di Fulvio Feraboli (direttore tecnico Vélo Club Cremonese), del sindaco Davide Persico, di Stefano Pedrinazzi (coordinatore della Struttura Tecnica Regionale), di Corrado Lodi (consigliere nazionale Fci) e di Antonio Pegoiani (presidente del Comitato provinciale di Cremona). Feraboli ha spiegato: ” Dopo la San Geo c’era una grossa lacuna nel calendario Elite-Under 23. Così abbiamo voluto occupare quello spazio con il 1° Trofeo B&P Recycling, proponendo una corsa perfetta per chi inizia la stagione con entusiasmo e ambizioni”.Il sindaco Davide Persico ha invece sottolineato il rilancio del ciclismo in un comune, San Daniele, un tempo famoso per il Circuito degli Assi, capace di attirare nel Dopoguerra anche i campionissimi Fausto Coppi e Gino Bartali: ” La corsa sarà un ritorno alle origini del mitico Circuito degli Assi, ma anche una vetrina importante. San Daniele è un paese che ha sempre fatto dell’entusiasmo per il ciclismo motivo di partecipazione e sostegno. Sono certo che anche per questa nuova straordinaria occasione la comunità sarà partecipe, entusiasta ed ospitale”.

Categoria: News

I commenti sono chiusi.