MTB. ELISA BIANCHI E VALENTINA CORVI VESTONO IL TRICOLORE AI CAMPIONATI ITALIANI DI PERGINE VALSUGANA. NEL BOTTINO ANCHE QUATTRO ARGENTI E UN BRONZO

| 6 Giugno 2021

Un urlo di gioia, una immensa soddisfazione per le giovanissime lombarde Elisa Bianchi e Valentina Corvi che a Pergine Valsugana, in occasione dei Campionati Italiani Giovanili di Mtb, hanno conquistato il titolo tricolore nelle rispettive categorie.

Bianchi, 13 anni fra pochi giorni bresciana del Velò Montirone si è guadagnata la medaglia d’oro tra le esordienti di primo anno staccando tutte le avversarie e presentandosi all’arrivo con 41″ su Nicole Azzetti e 52″ su Katharina Telser.

Corvi, 16 anni valtellinese di Tirano portacolori della Melavì Tirano Bike già tricolore quest’anno nel Team Relay, ha vinto la gara per allieve di secondo anno dominando la prova fin dalla partenza. Di ben 2′ il suo vantaggio su Greta De Michelis e 2’57” su Marika Celestino, seconda e terza classificata. Per la Corvi è questo il terzo titolo italiano dopo Il Ciocco 2020 e Courmayeur 2019.

La giornata dei tricolori ha riservato soddisfazioni anche ad altri lombardi in gara: Davide Donati ha conquistato l’argento tra gli allievi di secondo anno dove Diego Carimati è giunto settimo e Stefano Navoni nono. Nella gara del primo anno Nicholas Travella ha occupato la settima posizione e Andrea Donati la nona. Medaglia d’argento e di bronzo rispettivamente per Arianna Bianchi e Valentina Terzi nella sfida riservata alle allieve di primo anno, che ha visto Greta Pighi concludere nona. Tra le allieve di secondo anno, oltre al trionfo della Corvi, settima piazza a Margherita Ferri. Successo sfiorato anche dall’esordiente primo anno Marco Rota che chiude al secondo posto dietro Emanuele Savio: quarto Matteo Villa, sesto Nicola Bonati. D’argento pure la medaglia di Mario Campana tra gli esordienti di secondo anno alle spalle di Ettore Fabbro. Ai piedi del podio Federico Rosario Brafa (quarto), mentre Achille Pozzi finisce quinto e Oscar Carminati decimo.

Alle neocampionesse italiane e a tutti gli atleti vanno le più sincere congratulazioni del presidente Stefano Pedrinazzi e del Comitato Regionale Lombardo

Categoria: News

I commenti sono chiusi.