LUTTO. LA NERVIANESE PIANGE LA SCOMPARSA DI LUCIANO FONTANA

| 13 Marzo 2022

Come un fulmine a ciel sereno arriva la notizia dell’improvvisa scomparsa di un grande protagonista del Ciclismo Milanese degli ultimi decenni.

Luciano Fontana, papà di Enrico a sua volta direttore di corsa Internazionale, ci ha lasciato nello sgomento generale in un tiepido pomeriggio di inizio primavera.

Grande appassionato di ciclismo, oltre che impegnato in campo sindacale, per anni alla guida della Centenaria US Nervianese 1919, Luciano è stato un dirigente che oltre ad operare per la crescita della società Altomilanese e della Coppa Caduti Nervianesi, cresciuta negli anni fino a diventare di livello Nazionale negli ultimi anni, ha saputo far crescere un gruppo dirigenziale giovane e preparato che ha portato al conseguimento della qualifica di direttori di Corsa Internazionali da parte del figlio Enrico e di Carolina Re De Paolini,  due giovani che faranno crescere ancora di più il blasone della società nel ricordo del loro grande maestro.

Ad Enrico, alla moglie  ed a tutta la Famiglia Fontana, giungano le più sentite condoglianze del Comiatto REgionale Lombardo e di tutto il Mondo del Ciclismo.

Categoria: News

I commenti sono chiusi.