LUTTO. LA LOMBARDIA VICINO ALLA FAMIGLIA CHEMELLO, E AL COMITATO VENETO

| 15 Febbraio 2017

Il mondo del ciclismo piange la scomparsa di Cipriano Chemello, due volte iridato dell’inseguimento a squadre sotto la direzione di Guido Costa, nel 1966 a Francoforte con Castello, Pancino e Roncaglia, e nel 1968 a Montevideo con Bosisio, Morbiato e Roncaglia. Una grande persona, un maestro, ed un amico per tanti giovani talenti. Il comitato regionale Lombardo a nome del presidente Cordiano Dagnoni porge le più sentite condoglianze alla famiglia ed è vicino al Comitato Veneto che perde un indimenticabile personaggio.

 

Categoria: News

I commenti sono chiusi.