LUTTO. Addio a Giacomo Marchesi, tecnico e anima della gloriosa Melzo Meggiarin

| 12 Febbraio 2016

Si è spento improvvisamente Giacomo Marchesi. Melzo e tutto il ciclismo italiano piangono un grande personaggio che ha fatto del ciclismo una ragione di vita. Giacomo era una persona dal forte carattere, che sapeva dare spettacolo per la sua grinta, la sua abilità di tecnico che lo ha portato a dirigere la gloriosa UC Melzo Meggiarin. E’ stato un prezioso collaboratore della ciclistica Melzo in questi ultimi anni insieme a Cesare Cereda nell’organizzazione della classica Coppa città di Melzo che, ironia della sorte, proprio quest’anno ha cessato di esistere nel calendario dei dilettanti. Aveva 87 anni, lascia la moglie e due figli. La salma sarà esposta, domani dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17 e domenica solo dalle 14 alle 17, nella sala del commiato in via Quattro Vie a Melzo. I funerali si svolgeranno lunedì mattina alle 10 nella Chiesa Sant’Alessandro. (foto Marchesi con Maurizio Orlandi)

Ai familiari di Giacomo giungano le condoglianze del presidente ff Cordiano Dagnoni e del Comitato Regionale Lombardo.

MARCHESI

 

Categoria: News

I commenti sono chiusi.