LEVA DELL’INSEGUITORE. A BUSTO GAROLFO IN LUCE PIRAS, TEBALDI, CASALINI E PAGANELLI

| 16 maggio 2018

Il velodromo di Busto Garolfo, è stato teatro della Leva dell’Inseguitore a cura del Comitato Regionale della Lombardia per l’assegnazione del Memorial Luigi Fusetti. In bella evidenza Andrea Piras, Gabriele Casalini entrambi della Sco Cavenago, la bergamasca Greta Tebaldi e Elettra Paganelli vincitori nelle rispettive categorie. I primi due classificati della prova riservata agli allievi parteciperanno di diritto al Campionato Italiano su strada.

 

ALLIEVI

  1. Andrea Piras (Sco Cavenago)
    2. Christian Bagatin (Sc Orinese Da Moreno)
    3. Davide Magro (Us Biassono)
    4. Nicholas Norbis (Progetto Ciclismo Rodengo Saiano)
    5. Emanuele Cacciatore (Busto Garolfo)
    6. Lorenzo Gobbo (Pedale Senaghese)

ESORDIENTI

  1. Gabriele Casalini (Sco Cavenago)
    2. Andrea Bono (Progetto Ciclismo Rodengo Saiano)
    3. Dario Igor Belletta (Busto Garolfo)
    4. Matteo Fiorin (System Cars Fiorin)
    5. Filippo Borello (System Cars Fiorin)
    6. Alessandro Mario Dante (System Cars Fiorin)

DONNE ALLIEVE

  1. Greta Tebaldi (Eurotarget Bianchi Vitasana)
    2. Aurora Mantovani (Busto Garolfo)
    3. Sonia Rossetti (Sc Orinese)
    4. Sara Fiorin (Gs Cicli Fiorin)
    5. Ilenia Benatti (Ju Green Gorla Minore)
    6. Giada Geroli (Busto Garolfo)

DONNE ESORDIENTI:

  1. Elettra Paganelli (Gs Cicli Fiorin)
    2. Chiara Sacchi (Busto Garolfo)
    3. Matilde Ceriello (Gs Cicli Fiorin)
    4. Marta Morzenti (Scv Bike Cadorago)
    5. Camilla Cerizza (Gs Cicli Fiorin)
    6. Alice Calderaro (Cc Cardanese Piemonte)

 

Categoria: News

I commenti sono chiusi.