JUNIORES. LA CHALLENGE OTELLI A MATTEO LOVERA. OIOLI VINCE LA CRONO

| 11 Luglio 2021

Opera completata e missione compiuta. Dopo aver vinto la prova in linea della mattina (Trofeo BigMat Maflan), il piemontese Matteo Lovera (Bustese Olonia Team Bike Tartaggia) si aggiudica la terza edizione della Challenge nazionale bresciana “Giancarlo Otelli”, andata in scena oggi a Sarezzo (Brescia) nel ricordo del patron dell’Aspiratori Otelli e riservata alla categoria Juniores sotto gli occhi del ct azzurro Rino De Candido.

Nel pomeriggio si è svolta la cronometro individuale “Ricordando Giancarlo”, riservata ai primi venti della prova mattutina. Lovera si è difeso con un quarto posto nella lotta contro il tempo vinta dal compagno di squadra Manuel Oioli e ha scritto così il proprio nome alla terza riga dell’albo d’oro. Secondo lo stesso Oioli per una brillante doppietta di squadra, mentre il podio della Challenge è stato completato da Federico Biagini, reggiano del Pedale Casalese Armofer Piacenza Cycling Academy, settimo al mattino e secondo nella cronometro. Per il sodalizio di casa (Aspiratori Otelli Alchem Carin Baiocchi), nona posizione nella lotta contro il tempo per Gabriele Casalini.

Al termine delle gare, spazio alle numerose premiazioni, alla presenza di diverse autorità nell’arco della giornata. Dal musicista Luca Ranieri (viola) a Massimo Ottelli, presidente della Comunità montana di Valle Trompia, passando per l’Amministrazione comunale di Sarezzo rappresentata dal sindaco Donatella Ongaro e dall’assessore Ruggero Gervasoni. Alle premiazioni ha partecipato anche Floriano Massardi, consigliere della Regione Lombardia. “E’ un piacere essere qui – le sue parole – da qualche anno seguo le competizioni ciclistiche soprattutto nella nostra zona e porto i saluti del sottosegretario con delega allo Sport Antonio Rossi, che era a conoscenza di questa bella manifestazione”. A far calare il sipario, un applauso generale nel ricordo di Giancarlo Otelli, sempre nel cuore di tutti gli appassionati di ciclismo. (comunicato stampa)

Risultati

Trofeo BigMat Maflan (Challenge nazionale bresciana “Giancarlo Otelli”): 1° Matteo Lovera (Bustese Olonia Team Bike Tartaggia) 90 chilometri 650 chilometri in 2 ore 15 minuti, media 40,289 chilometri orari, 2° Daniel Skerl (Uc Pordenone), 3° Nicolas Gojkovic (Team Giorgi), 4° Nicolas Borsarini (Feralpi Group), 5° Edoardo Pagani (Biassono), 6° Matteo Falconi (Sc Cene), 7° Federico Biagini (Pedale Casalese Armofer Piacenza Cycling Academy) a 13 secondi, 8° Gabriele Raccagni (Feralpi Group), 9° Mattia Achler (Giovani Giussanesi), 10° Bryan Olivo (Uc Pordenone).

Cronometro “Ricordando Giancarlo”: 1° Manuel Oioli (Bustese Olonia Team Bike Tartaggia), 2° Federico Biagini (Pedale Casalese Armofer Piacenza Cycling Academy), 3° Diego Ressi (Team Giorgi), 4° Matteo Lovera (Bustese Olonia Team Bike Tartaggia), 5° Bryan Olivo (Uc Pordenone), 6° Nicolas Gojkovic (Team Giorgi), 7° Matteo Falconi (Sc Cene), 8° Nicolas Borsarini (Feralpi Group), 9° Gabriele Casalini (Aspiratori Otelli Alchem Carin Baiocchi), 10° Daniel Skerl (Uc Pordenone).

Classifica Terza  Challenge nazionale Bresciana “Giancarlo Otelli”: 1° Matteo Lovera (Bustese Olonia Team Bike Tartaggia), 2° Manuel Oioli (Bustese Olonia Team Bike Tartaggia), 3° Federico Biagini (Pedale Casalese Armofer Piacenza Cycling Academy), 4° Daniel Skerl (Uc Pordenone), 5° Nicolas Gojkovic (Team Giorgi), 6° Nicolas Borsarini (Feralpi Group), 7° Matteo Falconi (Sc Cene), 8° Diego Ressi (Team Giorgi), 9° Bryan Olivo (Uc Pordenone), 10° Edoardo Pagani (Biassono).

Categoria: News

I commenti sono chiusi.