JUNIORES. DOPO IL BRINZIO, SIMONE ZANINI CONQUISTA LA BRESCIA-MONTEMAGNO

| 2 Giugno 2022

Simone Zanini si conferma corridore del momento. Il varesino del Canturino 1902, nipote dell’ex professionista Stefano Zanini, si prende la classica Brescia-Montemagno per juniores dopo aver dominato domenica scorsa al Brinzio. Allo sprint ha regolato i compagni di fuga Gabriele Casalini del team Aspiratori Otelli Alchem Carin Baiocchi e Samuele Privitera del Team F.lli Giorgi. Quarta piazza a Leonardo Vesco, quinta a Fabrizio Nespoli della Giussanesi.

Categoria: News

I commenti sono chiusi.