JUNIORES. DA OGGI A DOMENICA IL GIRO DELLA LUNIGIANA, CON BAGIOLI, RUBINO, BARTOLOZZI, CORTI, VARENNA E FANTONI

| 1 Settembre 2017

Da oggi a domenica il 42^ Giro della Lunigiana. La rappresentativa della Lombardia sarà presente con sei atleti: Andrea Bagioli (Canturino 1902), Samuele Rubino (Team LVF), Matteo Fantoni (Ciclistica Trevigliese), Andrea Bartolozzi (Cremonese 1891 Gruppo Arvedi GB), Stefano Corti (Us Biassono), Luca Varenna (Us Biassono).

Prima tappa per velocisti la CASTELNUOVO MAGRA–MARINA DI MASSA di Km 100,050. Ritrovo della carovana nella stupenda piazza Querciola, via ufficiale sulla Statale Aurelia. Dopo 30 Km in località Carlotta l’unico GPM della giornata di 3^ categoria, quindi la tappa punterà verso Marina di Massa per compiere per quattro volte un circuito pianeggiante con conclusione in Via delle Pinete nella zona dei campeggi.

Nella seconda giornata la classica tappa per scalatori FOSDINOVO–FOSDINOVO di km 116.900. Ritrovo a Fosdinovo, partenza ufficiale sulla Statale Aurelia a Caniparola. Si va verso Aulla, tre giri Villafranca, Licciana Nardi, Terrarossa con tre GPM di 3^ categoria, quindi ritorno a Caniparola per scalare i sei chilometri impegnativi che portano a Fosdinovo.

Terza tappa per passisti scalatori ORTONOVO–CASANO di km 104,300. Ritrovo a Ortonovo Paese con partenza ufficiale sulla Via Aurelia. Dopo 30 km pianeggianti si affronterà per due volte il GPM di 1^ categoria che porta a Ortonovo Paese. Il secondo passaggio al GPM si trova a 30 km dall’arrivo di Casano, per cui gli scalatori devono avere gambe per resistere al possibile ritorno dei passisti. Il giro potrebbe decidersi in questi ultimi 30 km.

Ben 7 le Nazionali straniere (nel 2016 vinse lo sloveno Pogacar) al via della gara organizzata dall’Uc Casano: Germania, Russia, Polonia, Repubblica Ceca, Austria, Slovacchia, Galles, più la squadra francese Chambery Cyclisme. Le rappresentative regionali sono 14, più quelle locali di Massa Carrara e della società organizzatrice, per un totale di 24 squadre e 144 corridori.

 

 

Categoria: News

I commenti sono chiusi.