Juniores: Campionato Italiano Strada, apoteosi lombarda. Vince Scaroni

| 21 Giugno 2015

scaroni

E’ il 17enne bresciano Christian Scaroni della Feralpi Monteclarense il nuovo campione italiano degli Juniores. Il ragazzo di Botticino Sera ha conquistato il titolo tricolore oggi ad Abano Terme (Padova), regolando in volata un gruppo di una circa trenta corridori. Secondo posto per il padrone di casa, Simone Bevilacqua (Work Service Brenta), che negli ultimi chilometri aveva provato invano la sortita solitaria, e terzo infine per Edoardo Francesco Faresin (Pressix P3 Mito Sport).
E pensare che la corsa sembrava destinata a chiudersi con un finale a quattro, tra i fuggitivi che, a metà percorso, avevano provato, riuscendoci fino a circa 3 chilometri dall’arrivo, a risolvere di forza e “di petto” la contesa. E’ qui, appena dopo l’ultimo Gpm, che il quartetto formato da Filippo Mori (Romagnano), Davide Casadei (Sidermec F.lli Vitali), Alex Zanetti (Giorgione) e Mattia Cristofaletti (Borgo Molino Rinascita Ormelle), viene invece racciuffato dagli inseguitori. Prova allora uno degli atleti della società organizzatrice, Simone Bevilacqua della Work Service Brenta, recente vincitore dell’internazionale di Solbiate Arno, a tentare la fuga, che viene però neutralizzata dai nostri ragazzi lombardi Alan Giacomelli (Cene) e Andrea Cancarini (Mazzano). All’ultimo chilometro sale in cattedra il valtellinese Giacomelli, che viene però risucchiato dagli inseguitori. E’ così inevitabilmente la volata a designare il vincitore, con il successo che, alla fine, arride a Christian Scaroni.

ORDINE D’ARRIVO:

Iscritti: 168, Partiti: 168, Arrivati: 81.

1. Christian Scaroni (Feralpi Monteclarense) km 136,580 in 3h18’40” media 41,249 km/h

2. Simone Bevilacqua (Work Service Brenta)

3. Edoardo Francesco Faresin (Gs Pressix P3 Mito Sport)

4. Alan Giacomelli (Sc Cene) a 4″

5. Daniel Savini (Gc Romagnano Guerciotti) a 6″

6. Imerio Cima (Feralpi Monteclarense) a 9″

7. Nicolas Nsi (Gc Romagnano)

8. Moreno Marchetti (Work Service Brenta)

9. Tommaso Fiaschi (Gs Stabbia Ciclismo)

10. Nicolas Dalla Valle (Postumia 73 Dino Liviero)

Categoria: News

I commenti sono chiusi.