JUNIORES. ANDREA D’AMATO E’ IL PRIMO CAMPIONE LOMBARDO VIRTUALE DELLA STORIA

| 26 Aprile 2020

Da oggi il nome di Andrea D’Amato fa parte della storia del ciclismo lombardo. Il corridore pavese, portacolori del Team F.lli Giorgi, ha conquistato infatti il primo titolo regionale virtuale a conclusione del primo Campionato Virtual Lombardo. Una gara-gioco quella promossa dal Comitato, in collaborazione con Toscana-Sprint, che ha coinvolto una cinquantina di atleti che nelle proprie abitazioni, e sui propri rulli, si sono dati battaglia davanti a un monitor. Un diversivo per rompere la monotonia di questa lunga reclusione fra le mura di casa, che ha trovato consensi e approvazioni da parte di quanti hanno seguito in diretta la corsa. I corridori impegnati hanno comunque dato vita a una vera prova di forza, e di resistenza. “E’ come aver disputato una cronometro, a tutta dal primo all’ultimo chilometro, al tro che divertimento- ha detto Lorenzo Milesi, uno dei partecipanti-. Divertimento per coloro che stanno davanti al computer, o al cellulare, ma per noi, fidatevi, tanta è stata la fatica quasi fosse una gara su strada”. Per la cronaca, la gara è stata risolta da una fuga a quattro corridori (vedi ordine d’arrivo), con D’Amato che si è imposto allo sprint. Al via 51 atleti in rappresentanza per le squadre Team LVF, Team F.lli Giorgi
Aspiratori Otelli, Feralpi, Giovani Giussanesi, Massí Supermercati, Biassono
GB Junior, Ciclistica Trevigliese, Bustese, Fagnano Nuova e Pedale Casalese.

Quanti ai numeri, 500 contatti fissi e oltre tremila interazioni.

Complimenti dunque a D’Amato, 17enne di Stradella, premiato dal presidente Cordiano Dagnoni: “Non pensavo davvero fosse così impegnativa, bisognava tenere duro dal primo all’ultimo minuto. Una bella esperienza, un palcoscenico inedito e stimolante che tanti come me hanno sposato con entusiasmo e passione”.  

ORDINE D’ARRIVO
km 40 in 53’57” media/h 44.450


1. Andrea D’Amato (Team F.lli Giorgi)
2. Davide Ottone (Giovani Giussanesi)
3. Alessio Bonora (Massì Supermercati)
4. Davide Piganzoli (Ciclistica Trevigliese

Categoria: News

I commenti sono chiusi.