GRAZIE AL SETTORE AMATORIALE, ANCHE LE DONNE ESORDIENTI E ALLIEVE GAREGGERANNO AD ARCORE DOMENICA 2 MAGGIO

| 29 Aprile 2021

Dopo la felice esperienza della Varese-Angera dello scorso 28 marzo, dove le categorie amatoriali e giovanili hanno condiviso una bella giornata di sport, il calendario dei due settori si incrocerà nuovamente domenica 2 maggio, ad Arcore (Mb) dove andranno in scena sia una prova dedicata agli amatori e una riservata alle ragazze delle categorie Esordienti ed Allieve.

Grazie al grande impegno dell’US Pedale Arcorese e allo sforzo prodotto dal Comitato Regionale FCI Lombardia per realizzare la prova giovanile in tempi record, i due settori potranno collaborare attivamente, riducendo così il costo organizzativo della gara giovanile, offrendo un’opportunità in più alle ragazze di gareggiare e di confrontarsi con le proprie coetanee.

Teatro di sfida per i partecipanti il circuito tra Arcore ed Oreno, lungo 7,7 km e da ripetere più volte: le categorie amatoriali lo percorreranno per otto tornate, le Donne Esordienti per quattro e le Donne Allieve per sei.

Punto di ritrovo per i partecipanti sarà il Beat Restaurant di via Forlanini 62, ad Arcore.

Nella mattina di domenica 2 maggio gli amatori gareggeranno nel primo Trofeo Enzo Zappalà, suddivisi in due partenze, secondo le fasce di età di appartenenza dei partecipanti. Lo start per le categorie dalla Master 5 alla Master 8 e per la categoria femminile unica sarà alle ore 8.30, mentre le categorie dalla Junior Master Sport fino alla Master 4 partiranno alle ore 10.30.

Al pomeriggio anche la prova delle ragazze sarà suddivisa in due batterie, che vedranno competere le giovani promesse delle categorie Esordienti, nel Trofeo Gero, alle ore 14.30, e Allieve, nel Trofeo Euroslot, alle ore 15.30.

Un grande ringraziamento per la riuscita della sinergia va al Prefetto Dott Roberto Sgalla per l’interessamento prestato per l’ottenimento delle autorizzazioni in tempi record, alla Provincia di Monza Brianza nelle persone dell’Ing. Tringali, dell’Arch. Nespoli, del Dott Di Lucchio e al  Capo di Gabinetto della Prefettura di Monza Dott Pintus che con il loro supporto daranno la possibilità alle ragazze di cimentarsi sulle strade Brianzole.

Categoria: News

I commenti sono chiusi.