Fuoristrada, Orobie Cup: a Viadanica (BG) successo per Lazzaroni. In trionfo Teocchi tra le donne

| 6 Aprile 2015

642015_202828_Lazzaroni_Viadanica

Ormai è Lazzaroni il cannibale. Del portacolori del Team WR è stato infatti il sigillo nella terza tappa di Orobie Cup 2015, svoltasi a Viadanica, alla presenza di oltre 400 bikers, per la giusta e meritatissima soddisfazione degli organizzatori e di Ernesto Cadei in particolare.
Decisiva la fuga, preparata molto bene tatticamente all’altezza del GP della Montagna, dove il vantaggio sugli inseguitori è diventato così consistente, da rendere pressoché ininfluente una fastidiosa foratura all’ultimo giro del percorso.
Sul traguardo si presenta così a braccia levate Oscar Lazzaroni, che si aggiudica il 22° Trofeo Alessandro Plebani. Dopo circa 30 secondi arriva Mattia Faglia che sale cosi sul secondo gradino del podio di giornata. In terza posizione, a seguire, Cristian Boffelli del Team Pavan.
Da segnalare, tra gli Juniores, la vittoria di categoria di Giorgio Rossi (Bianchi i.idro Drain) che ha preceduto Cristian Perico e Alessandro Di Santo.
Nella gara femminile invece duello tutto bergamasco tra le due atlete più attese e più forti: Chiara Teocchi e Serena Tasca, portacolori rispettivamente del team Bianchi i.idro Drain e Titici LGL Pro team. Decisiva la lunga salita inziale, che ha esaltato le doti di scalatrice della Teocchi, brava a quel punto a ben amministrare il vantaggio e a resistere all’avanguardia, in perfetta solitudine, sino al traguardo.

Categoria: News

I commenti sono chiusi.