FESTE PROVINCIALI. IL COMITATO MONZA E BRIANZA CRESCE, DIMINUISCONO I TESSERATI GIOVANISSIMI

| 20 Novembre 2017

Festa grande per il ciclismo di Monza e Brianza. Sabato 18

novembre, il Presidente provinciale Marino Valtorta, assieme ai suoi consiglieri

Ghisotti, Redaelli, Veronelli e Gambino, ha radunato a Carate Brianza gli atleti, i

dirigenti e gli addetti ai lavori per brindare ai risultati della stagione 2017.

Alle premiazioni, che si sono svolte come consuetudine presso l’Auditorium della

Banca di Credito Cooperativo, era presente anche il Presidente Federale Renato Di

Rocco. Assieme a lui il Consigliere Federale Gianantonio Crisafulli; il Vice

Presidente Vicario del Comitato Regionale Lombardo Fabio Perego e, in

rappresentanza della Banca di Credito Cooperativo il Dottor Massimo Valsecchi.

L’evento si è aperto con la relazione del Presidente Provinciale Valtorta che, dopo aver

salutato tutti i presenti, ha rilevato come la stagione 2017 sia stata impegnativa ma

grazie alla collaborazione con il Comitato Regionale, le istituzioni locali e le Società del

territorio, sia stato possibile proporre diverse manifestazioni tra cui la “Challenge

Rosa”, “il Giro di Monza e Brianza Juniores”, diverse gare per Giovanissimi,

Amatori e anche gare “fixed”. Soffermandosi sulle statistiche relative al tesseramento,

il numero uno della Federciclismo provinciale ha evidenziato un aumento dei tesserati

nelle categorie amatoriali e un trend negativo per ciò che riguarda le categorie

giovanili.
Già, perché il dato negativo del bilancio annuale del Comitato brianzolo è quello che conferma
l’andamento nazionale, con una diminuzione del 20% dei tesserati Giovanissimi negli ultimi due anni.

Nel 2018 speriamo di invertire la tendenza ha dichiarato. In conclusione

ha ringraziato i suoi collaboratori e svelato una frase che ha voluto far stampare sulle

magliette consegnate ai più piccoli: “Pedalare in allegria”. Uno slogan e un

auspicio.

Anche il Presidente Di Rocco, nel suo intervento ha voluto ricordare come la

bicicletta debba essere divertimento e come anche delle sconfitte servano a crescere.

Gianantonio Crisafulli, complimentandosi dapprima per il risultato e il trend positivo

nel tesseramento delle categorie amatoriali, si è poi rivolto ai giovani presenti in sala

esortandoli a dare priorità alla scuola e allo studio e poi allo sport e al divertimento.

Portando i saluti del Presidente Regionale Cordiano Dagnoni e di tutto il Comitato

Regionale Lombardo, il Vice Presidente Vicario Fabio Perego ha rivolto lo sguardo

al 2018 augurando un anno sereno, pieno di passione; e che i valori che accomunano

tutti gli appassionati impegnati nel mondo del pedale possano far crescere in modo

sano i più giovani. Perego, a nome del Comitato Regionale, ha poi omaggiato Marino

Valtorta e Massimo Valsecchi con il libro “ Negli Anni l’amicizia” scritto da Cristiano

Gatti.

Prima di applaudire gli atleti premiati il pubblico ha potuto ascoltare la bella storia di

Daniele Sala e Davide Maria Santini che, accumunati dalla passione per la

bicicletta, hanno pedalato per una decina di giorni in Marocco con l’obiettivo di

sostenere l’Associazione Donatori Midollo Osseo.

Entrando nel vivo delle premiazioni l’ esperto Giudice di Gara Eugenio Casana è

stato premiato con la “Corona Ferrea”. Un altro importante premio, “l’Arengario

d’Oro”, è stato consegnato a l’ex Presidente Provinciale Davide Tagliabue; “Le

Ruote D’Oro Memorial Venzon” sono andate quest’anno alla S.C. Cesano

Maderno e alla S.C.O. Cavenago, premiate per i risultati ottenuti dai loro tesserati.

 

La S.C.O. Cavenago è stata protagonista anche di un’altra premiazione: Sergio e

Rosa Casartelli hanno consegnato ad Andrea Piras, giovane promessa del

ciclismo brianzolo, il Memorial Fabio Casartelli.

Giuseppe Figini, esperto conoscitore del ciclismo, ha ricevuto “la Penna d’Oro” per

la dedizione e l’impegno nell’informazione sul ciclismo e i dirigenti dello Sporting

Club Mobili Lissone, accompagnati dai loro piccoli atleti, hanno ricevuto “La

Chioccia D’oro Memorial Cavalier Farina”, ambito riconoscimento per l’impegno

nella crescita dei giovani. E’ stato consegnato un premio speciale anche a Romano

Erba che, proprio della S.C. Mobili Lissone è stato Presidente.

Giuseppe Dioguardi, in rappresentanza della formazione BePink, ha ritirato il premio

conferito dal Comitato Provinciale di Monza e Brianza alle Campionesse Europee su

Pista Silvia Valsecchi e Francesca Pattero (Premiata anche per il tricolore nel

derny assieme a Fabio Perego n.d.r.).

Infine sono stati festeggiati i Campioni Italiani: Valentina Basilico (Corsa a Punti

Donne Esordienti), Martina Recalcati (Ciclocross Donne Esordienti), Mattia

Geroli (Velocità su Pista U23), Renato Cortiana (MTB), Paola Bonacina,

Cristian Boffelli Giuseppe Conca, Renato Cortiana ( Pavan Free Bike Società vincitrice del Team Relay MTB) e tutti i campioni provinciali della stagione.

servizio a cura di Luca Galimberti









Categoria: News

I commenti sono chiusi.