EUROPEI PISTA. LOMBARDIA ORGOGLIOSA DEI PROPRI RAGAZZI. DAL PORTOGALLO ARRIVANO DIECI MEDAGLIE D’ORO

| 19 Luglio 2022

I Campionati Europei su pista si sono da poco conclusi e il bilancio della Lombardia parla di dieci medaglie d’oro, una d’argento e tre di bronzo. I nostri ragazzi sono stati eccezionali al di sopra delle attese. Dieci titoli a testimoniare il lavoro e la crescita dei tecnici e quanti di loro lavorano con i giovani.
La città di Anadia, in Portogallo, è stato il palcoscenico dei trionfi azzurri e lombardi che andiamo a raccontare con i dovuti protagonisti.

Matteo Fiorin, brianzolo del Pool Cantu’-GB Junior, campione d’Europa Eliminazione juniores; Federica Venturelli, cremonese del team Gauss-Fiorin, campionessa d’Europa Inseguimento a squadre, Inseguimento individuale e Omnium donne juniores; Dario Igor Belletta, milanese del Pool Cantù-GB Junior, campione d’Europa inseguimento a squadre Juniores, Davide Boscaro dell’orobica Colpack Ballan campione d’Europa Eliminazione e Inseguimento a squadre U23, Silvia Zanardi della BePink di Monza, campionessa d’Europa Corsa a punti, Inseguimento a squadre e Madison, bronzo inseguimento donne U23; Matilde Vitillo della BePink di Monza, campionessa d’Europa Madison e Inseguimento a squadre donne U23, Mattia Pinazzi dell’Arvedi Cycling campione d’Europa Inseguimento a squadre U23, Eleonora Camilla Gasparrini della Valcar Travel & Service campionessa d’Europa inseguimento a squadre donne U23, Francesca Pellegrini, bergamasca della Valcar Travel & Service campionessa d’Europa inseguimento a squadre donne juniores, Daniele Napolitano della Colpack Ballan argento nel Keirin e bronzo nella velocità a squadre U23, Milo Marcolli varesino della Ciclistica Biringhello bronzo nella velocità a squadre juniores.

A questi ragazzi giungano le più sincere congratulazione del presidente Stefano Pedrinazzi e del Comitato Regionale della Lombardia.

Categoria: News

I commenti sono chiusi.