EUROPEI BMX. LA RAPPRESENTATIVA SI FA ONORE IN BELGIO NONOSTANTE TANTA SFORTUNA

| 11 Luglio 2022

Tanta esperienza ma anche tanta sfortuna per la rappresentativa della Lombardia ai Campionati Europei di BMX che si sono svolti a Dessel in Belgio. Frenati da numerose cadute, i ragazzi di Laura Carnevale si sono comunque ben comportati e alcuni di loro hanno raggiunto la semifinale come nel caso di Lorenzo Fendoni, allievo della Bmx Olgiatese, che dopo aver superato i migliori specialisti nelle qualifiche e nella fase eliminatoria, è approdato alle semifinali dove è stato praticamente travolto da un atleta francese nella prima curva precludendo così il suo passaggio alla finale. Nella gara dei 14enni anche Andrea Cavallin, esordienti della Bmx Olginatese, ha disputato la semifinale chiudendo il suo campionato in tredicesima posizione. E’ poi arrivato il turno di Mattia Colombo, esordiente della Asd Besnate, che una volta passate le qualifiche e gli ottavi è rimasto vittima di una caduta. Infine, escono a testa alta dal prestigioso confronto internazionale, e con buoni propositi per il futuro, Filippo Cusumano (Caravaggio Offroad), Matteo Bravi (Bmx Garlate) e Stefano Arrigoni (Bmx Vigevano).

Categoria: News

I commenti sono chiusi.