EUROPEI BMX. ESPERIENZA UNICA PER LA RAPPRESENTATIVA REGIONALE AI CAMPIONATI CONTINENTALI

| 20 Luglio 2017

E’ stata un’esperienza bellissima e gratificante per i giovani atleti del Bmx quella di partecipare, come prima volta per la rappresentativa della Lombardia, ai Campionati Europei di Bordeaux, in Francia. Un’esperienza che ha aiutato a crescere e a intraprendere rapporti agonistici di alto livello con gli avversari di tutta Europa. Sul piano delle prestazioni Matteo Tugnolo ha sfiorato la finale nella categoria boys 14 a causa della perdita del pedale a seguito di un contatto tra piloti. Andrea Fendoni supera agevolmente le qualifiche e gli ottavi di finale tra i boys 13, ma è costretto ad arrendersi ai quarti per una caduta. Danny Di Modugno (boys 13) si ferma a un passo dai quarti di finale, mentre Fabio Riganti, Edoardo Pintus e Mattia Crosta sono stati protagonisti di una buona prestazione. Pertanto il CRL a nome del consigliere e responsabile del fuori strada Paolo Pioselli, esprime viva soddisfazione a tutto il settore del Bmx riconoscendo l’ottimo lavoro svolto dalla responsabile regionale Laura Carnevale, dagli atleti e dalle loro società di appartenenza. I ringraziamenti vanno anche, ovviamente, a Franco Giudici, Gianluca Di Modugno e Damiano Panzera per il loro contributo e per aver permesso di vivere questa esperienza.

Categoria: News

I commenti sono chiusi.