ESORDIENTI. Uno-due di Andrea Piras: il brianzolo trionfa a cronometro e s’impone per distacco a Nembro

| 26 Settembre 2016

Andrea Piras si congeda dagli esordienti con una splendida doppietta. Il brianzolo della Sco Cavenago archivia la sua stagione con un doppio trionfo nell’arco di 48 ore. A Valeggio sul Mincio, nel Veronese, detta legge infatti nella prova contro il tempo dove ottiene il miglior tempo davanti a Zenati e Oioli, mentre a Nembro (Bg) nella Medaglia d’Oro Ricki Schiattareggia, è autore di una bellissima impresa coronata da una fuga solitaria di 40 chilometri.

 

Ordine d’arrivo gara unica Nembro km 41 in 1h 06′ media/h 37,076

  1. Andrea Piras (Sco Cavenago) 2. Massimiliano Pini (Ciclistica Trevigliese) a 40″ 3. Davide Invernizzi (Pedale Brembillese) 4. Manuel Calzi (Uc Ossanesga) 5. Alessandro Belussi (Uc Ossanesga) 6. Federico Tosetto (Gs Prealpino) 7. Alessandro Romele (Cicli Peracchi Sovere) 8. Samuel Quaranta (Uc Ossanesga) 9. Lino Colosio (Velo Club Sarnico) 10. Andrea Scarsi (Cicli Peracchi Sovere)

 

Ordine d’arrivo cronometro
1 PIRAS Andrea Sco Cavenago

2 ZENATI Alberto Cycling Team Ekoi

3 OIOLI Manuel Nuovi Orizzonti POL.Invorio

4 DE CASSAN Davide Bruno Gaiga C.A.M.P.I

5 COSTA PELLICCIARI Nicolò Davoli GFM Zide Bagnolese

6 SENESI Tommaso Ciclistica S.Miniato S.Croce sull’Arno

7 IACOMONI Federico US Aurora Trento

8 FABIANI Andrea SC Mori Trento

9 SARTORI Giacomo Cage Capes VC Silvana

10 NAZAR Serghei Sc Cavriago

l'arrivo solitario di Piras (foto Mambretti)

l’arrivo solitario di Piras (foto Mambretti)

Categoria: News

I commenti sono chiusi.