ESORDIENTI. Piras (Sco Cavenago) conquista il traguardo di Ro di Montichiari

| 1 Maggio 2016

Andrea Piras ottiene la sua seconda vittoria consecutiva a Ro di Montichiari dove, stamane, gli esordienti hanno gareggiato nel 2^ Trofeo Zio Bigio riservato a corridori del secondo anno. Piras (Sco Cavenago) allo sprint ha regolato il compagno di fuga Lorenzo Balestra, mentre il gruppo, giunto al traguardo con un passivo di 12″, è stato battuto da Floriani. Nella gara del primo successo veneto per merito di Matteo Consolini che supera Raccagni e Colosio.

 

Ordine d’arrivo 1^anno km 28,5 in 46’54” media/h 36,461

  1. Matteo Consolini (Cage Capes VC Silvana) 2. Gabriele Raccagni (Aspiratori Otelli) 3. Lino Colosio (Velo Club Sarnico) 4. Riccardo Chesini (Ausonia csi Pescantina) 5. Sebastiano Minoia (Sprint Ghedi) 6. Filippo Negri (Pol. Madignanese) 7. Daniele Anselmi (Sco Cavenago) 8. Diego Ressi (Scuola Ciclismo Mincio Chiese) 9. Alessandro Belussi (US Ossanesga) 10. Mirko Solaro (Feralpi Monteclarense)

Ordine d’arrivo 2^anno km 38 in 59’21” media/h 38,416

  1. Andrea Piras (Sco Cavenago) 2. Lorenzo Balestra (Feralpi Monteclarense) 3. Daniel Floriani (Cycling Team Ekoi) a 12” 4. Giosuè Epis (Sprint Ghedi) 5. Giuseppe Perino (Soprazzocco) 6. Nicholas Norbis (Ronco Maurigi) 7. Luca Biasolo (Veloce Club Isolano) 8. Alessio Pasquali (Aurora Trento) 9. Mattia Chiodo (Corbellini Ortofrutta) 10. Emanuele Gugole (Oficine Alberti Val d’Illasi)

    l'arrivo solitario di Piras (foto Mambretti)

Categoria: News

I commenti sono chiusi.