ESORDIENTI. NELLA GARA UNICA DI COVO, DADDA HA LA MEGLIO SU SCHINCARIOL

| 15 Luglio 2019

La società ciclistica Romanese è profeta in patria nella gara unica per Esordienti da lei organizzata. È stato Marco Dadda, cremasco di Romanengo al primo successo stagionale, ad imporsi nel “4° Trofeo Nastrotex Cufra Spa”. L’ alfiere del team bassaiolo ha superato nettamente allo sprint Leonardo Schincariol (Gazzanighese), con il quale si era involato nel corso dell’ultimo giro. “Abbiamo trovato l’accordo subito -ha detto il vincitore-, non pensavamo che il gruppo ci lasciasse andare. Nella volata ho aspettato che la lanciasse Schincariol, sono uscito ai 150 metri e l’ho superato abbastanza facilmente”. Dadda e i compagni hanno dedicato il successo al direttore sportivo Alessandro “Cioto” Tarenghi, impossibilitato ad accompagnare la squadra per un leggero malore. La volata del gruppo è stata vinta da Simone Gualdi della Gazzanighese, davanti al “figlio d’arte” Elia Cassani della Ciclistica Trevigliese. Il primo a tagliare il traguardo degli Esordienti 1°anno è stato Andrea Rinaldi del Velo Club Sarnico. Ordine d’arrivo km 40 in 1h 01’33 media/h 38,993 1 DADDA Marco SC Romanese 2 SCHINCARIOL Leonardo SCL Gazzanighese GBC App Bosio 3 GUALDI Simone SCL Gazzanighese GBC App Bosio a 46″ 4 CASSANI Elia Ciclistica Trevigliese 5 BOLANDRINA Nicola UC San Marco Vertova 6 SANGALLI Francesco SC Brugherio Sportiva 7 PEDRINI Thomas SCL Gazzanighese GBC App Bosio 8 RINALDI Andrea Velo Club Sarnico 9 NEMBRINI Diego Scl Gazzanighese GBC Bosio App 10 RAMPINI Matteo Cicli Peracchi Sovere

Categoria: News

I commenti sono chiusi.