ELITE &UNDER 23. A Rovescala il lecchese Pozzoli sale sul podio

| 24 Agosto 2015

Un assolo alla maniera dei grandi, anzi dei grandissimi ha permesso al 24enne siciliano, Pierpaolo Ficara (Futura Team Rosini) di realizzare il proprio sogno al 64° Gp Colli Rovescalesi, la classica nazionale per elitè e under 23 che si è corsa a Rovescala (Pv). LA CRONACA – Il ragazzo diretto dall’ex professionista Franco Chioccioli, infatti, è riuscito nell’impresa di mettersi alle spalle tutti i favoriti della vigilia anticipando i tempi con un deciso allungo poco prima del suono della campana e resistendo al ritorno del gruppo lungo la salita conclusiva che lo ha condotto sul rettifilo d’arrivo per raccogliere l’applauso del folto pubblico pavese. A 18” di distanza Simone Velasco (Zalf Euromobil Désirée Fior) ha regolato la volata degli inseguitori conquistando la terza medaglia d’argento consecutiva dopo quelle ottenute a Poggiana (Tv) e Capodarco (Fm) mentre il bronzo è andato ad un sorprendente Mattia Pozzoli, lombardo della  Named Ferroli. Alle 14.00 in punto erano stati in 176 a prendere il via per la 64^ edizione del Gp Colli Rovescalesi messa in cantiere con la consueta professionalità dallo staff della Asd Rovescalese del presidente Remo Torregiani: una gara caratterizzata da decine di tentativi di allungo tutti annullati da un gruppo sempre lanciato ad altissima velocità. A risolvere il rebus, con un allungo di autorità ci ha pensato Pierpaolo Ficara a poco meno di 20 chilometri dal traguardo. Il resto è storia già raccontata. LE VOCI DEI PROTAGONISTI“Non mi aspettavo di vincere quest’oggi. Prima del via non mi sentivo tanto bene ma la squadra mi ha dato fiducia ugualmente” ha confidato dopo il traguardo il vincitore Pierpaolo Ficara, al quarto successo stagionale “Poi con il passare dei chilometri ho sentito che le gambe giravano bene, ho deciso di anticipare tutti ed è andata bene. Questa vittoria è per la squadra che non mi fa mancare niente, per la mia famiglia che mi sostiene da lontano e per la mia fidanzata che mi è sempre vicina”. Pienamente soddisfatto di una edizione che ha riportato il pubblico delle grandi occasioni a Rovescala, il deus ex machina, Stefano Saroni“Oggi Ficara ha fatto un numero d’alta scuola, come non se ne vedevano da tempo qui a Rovescala. Era l’unico modo che aveva per precedere un lotto di partecipanti davvero molto qualificato. La media finale, superiore ai 42 chilometri orari, testimonia la qualità dei protagonisti dell’edizione 2015 del Gp Colli Rovescalesi. Da parte mia non posso che complimentarmi con gli atleti e ringraziare tutti i volontari che con il loro impegno ci hanno aiutato a mettere in piedi questa bellissima manifestazione. Un grazie particolare a Alberto Bernini e Michael Eggerschwiler di Enertrade, azienda leader nel settore del oil & gas, che sostiene con entusiasmo e passione questa nostra iniziativa”.

Ordine d’arrivo del 64° Gp Colli Rovescalesi: 1° Pierpaolo Ficara (Futura Team Rosini) che compie i 156 km in 3h39’12” alla media dei 42,619 km/h 2° Simone Velasco (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 18″ 3° Matteo Pozzoli (Named Ferroli) 4° Marco Tizza (Team Idea 2010) 5° Alberto Tocchella (Team Colpack) 6° Luca Pacioni (Viris Maserati) 7° Elia Zanon (Named Ferroli) 8° Davide Gabburo (General Store bottoli Zardini) 9° Mirco Maestri (General Store bottoli Zardini) 10° Alex Turrin (Mastromarco Dover Sensi)

comunicato stampa

 

Matteo Pozzoli, 22 anni

Matteo Pozzoli, 22 anni

 

Categoria: News

I commenti sono chiusi.