DOPO 3 ANNI TORNA IL GIRO DELLE TRE PROVINCE IN FORMATO JUNIORES

| 10 Giugno 2017

Dopo tre anni torna il Giro delle Tre Province. La celebre corsa a tappe dilettantistica, organizzata dal gruppo sportivo Dari Mec della famiglia Dagnoni, che quest’anno sarà riservata alla categoria degli juniores, si correrà domani mattina, partenza (9.30) e arrivo a Rodano sulle strade dell’Hinterland Milanese. La nuova versione, che il presidente del CRL Cordiano Dagnoni ripropone sotto una nuova veste dopo l’ultima edizione svoltasi nel 2013 a Limito dove ci fu il trionfo dell’albanese Redi Halilaj (oggi professionista all’Amore&Vita), si ripropone nel solco della tradizione del Giro delle Tre Province vale a dire in un circuito pianeggiante e nervoso con molte curve e ben 38 cavalcavia da superare dove le ruote veloci ma anche i cosiddetti “finisseur” dovranno sudare parecchio per riuscire a salire sul gradino più alto del podio. Il Giro delle Tre Province, che festeggia la 48esima edizione, si snoderà sulla distanza di 104 chilometri attraverso un circuito per due terzi chiuso al traffico che gli atleti dovranno ripetere 19 volte. Il ritrovo è stato fissato in via Roma presso l’Oratorio di Rodano alle 7.30. Partenza e arrivo in via Marconi. Percorso: Rodano, Settala, Vignate, Rodano.

 

Categoria: News

I commenti sono chiusi.