DONNE. L’allieva Ilaria Chinelli (Valcar) lascia il segno a Dro, in Trentino

| 26 Aprile 2016

Giornata trionfale per la Valcar PBM che si conferma squadra di riferimento nazionale anche nella categoria allieve. Dopo lo straordinario successo ottenuto dalla junior Chiara Consonni domenica a Breganze, è arrivata al vittoria di un’altra bergamasca. A tagliare per prima il traguardo di Dro (Trento) è stata una splendida Ilaria Chinelli, fantastica a vincere nella volata ristretta finale. Per l’allieva orobica di Villongo è la prima vittoria stagionale e la prima di sempre in una categoria, quella delle allieve, che non l’aveva mai vista trionfare lo scorso anno. Per le ragazze dirette da Paolo Zanga una gioia doppia, perché nel gruppo delle prime quattro atlete che si sono avvantaggiate sullo strappo finale, c’era anche Gloria Scarsi. Per la ligure c’è la felicità di un grande quarto posto, figlio dell’aiuto dato alla compagna di squadra Ilaria che ha poi dedicato questa vittoria a tutte le compagne di squadra. Per la squadra allieve si tratta del quarto successo stagionale, il primo non ottenuto da Gloria Scarsi che, come detta, si è messa a disposizione della squadra. Soddisfazione tripla anche per le esordienti, capaci di correre con una personalità davvero non usuale per ragazze della loro età. Le ragazze dirette da Sara Villa hanno infatti corso sempre stando costantemente nelle prime venti posizioni del gruppo e attaccando ripetutamente lungo tutto il percorso. Alla fine sono arrivati ben tre piazzamenti: al quarto posto è arrivata la bergamasca Desirèe Beloli, in sesta posizione la sempre presente Sara Bosisio, mentre in nona posizione si è posizionata la 1°anno orobica Rebecca Locatelli, a riprova della qualità di un vivaio che proprio quest’oggi raccoglie uno dei frutti più succosi di sempre, visto che la diciottenne Silvia Persico è arrivata sesta al GP Liberazione a Roma tra le professioniste, nonostante l’età giovanissima.
comunicato stampa

CHINELLI

Categoria: News

I commenti sono chiusi.