DILETTANTI. Tutto pronto a Oggiono per il Piccolo Giro di Lombardia

| 1 Ottobre 2016

Domenica 2 ottobre i migliori under 23 disputeranno il Giro di Lombardia internazionale con partenza e arrivo a Oggiono (Lecco). Per il terzo anno consecutivo una sintesi molto ampia del Piccolo Giro di Lombardia verrà teletrasmessa dalla Rai. Domenica 2 ottobre, a partire dalle 22, 30, Rai Sport trasmetterà la classica internazionale con telecronaca di Andrea De Luca. Tra i favoriti della classica lombarda c’è logicamente Aleksandr Riabushenko, neo-Campione d’Europa degli stradisti, alfiere del team Palazzago. Non avrà vita facile il bielorusso del team orobico. La Colpack, ad esempio, ha iscritto al Giro di Lombardia baby tutta la sua “artiglieria”: Simone Consonni, che è Campione d’Italia degli stradisti, Filippo Ganna, Campione del Mondo assoluto dell’inseguimento individuale, Edward Ravasi, Umberto Orsini, Oliviero Troia, Seid Lizde e Filippo Zaccanti. Tra i suoi iscritti il diesse Antonio Bevilacqua sceglierà nelle prossime ore un corridore da escludere: al Lombardia baby possono partecipare un massimo di 6 atleti per squadra. Comunque Bevilacqua ha garantito che i plurititolati Ganna e Consonni gareggeranno a Oggiono. La Colpack ha trionfato nelle edizioni 2013 e 2015 del Lombardia baby, rispettivamente con Villella e Masnada. Partenza da viale Vittoria alle 11.50, chilometri 163.

comunicato stampa

iscritti-piccolo-lombardia


Fausto Masnada vincitore dell'ultima edizione

Fausto Masnada vincitore dell’ultima edizione

 

Categoria: News

I commenti sono chiusi.