DILETTANTI. Petilli miglior azzurro al Tour de L’Avenir punta al podio

| 28 Agosto 2015

Rimane alta la concentrazione del lombardo Simone Petilli dopo la sesta e penultima tappa del Tour de L’Avenir, da Bourg-Saint-Maurice Saint-Michel-de-Maurienne di 128 che ha visto il succcesso del francese Elie Gesbert. Il lecchese chiude al nono posto e ora è quinto nella generale a 1’44” dal nuovo leader, l’iberico Marc Soler. A Petilli rimangono soltanto 93 chilometri per provare a salire sul podio. Domani, gran finale daSaint-Michel-de-Maurienne-Les Bottieres Les Sybelles sulla distanza di 93 chilometri, con l’ascesa al Col du Molard, alla Croix de Fer (GPM di prima categoria), Lacets du Montvernier e l’arrivo in quota ai 1249 di Monte des Bottieres, 9,5 km con pendenze massime del 7%. Il via alle ore 13.

Ordine d’arrivo. 1. Elie Gesbert (Fra) in 3h 34’05”; 2. Marc Soler (Esp) a 40″; 3. Laurens De Plus (Bel) a 42″; 4. Jack Haig (Aus) a 1’07”; 5. Sindre Linke (Nor) st; 8. Giulio Ciccone (Ita) a 2’02”; 9. Simone Petilli (Ita) st; 32. Edward Ravasi a 10’02”; 77. Oliviero Troia a 25′ 36″; 83. Simone Consonni a 23’15”. Non partito Gianni Moscon

Classifica generale. 1. Marc Soler (Esp) in 21h 56’33”; 2. Laurens De Plus (Bel) a 1’01”; 3. Jack Haig (Aus) a 1’21”; 4. Sindre Linke (Nor) a 1’30”; 5. Simone Petilli (Ita) a 1’44”; 6. Ciccone a 2’17”; 22. Ravasi a 10’18”; 71. Consonni a 56’12”; 73. Troia a 59’21”

Petilli Simone

Categoria: News

I commenti sono chiusi.