DILETTANTI. Nicola Bagioli mette la sua firma sulla Piccola Sanremo

| 25 Aprile 2016

E’ stato Nicola Bagioli a firmare il colpaccio a Sovizzo (Vi) sul traguardo della 50^ Piccola Sanremo. Il lombardo di Lanzada (So) diretto nell’occasione da Gianni Faresin, al termine di una prova impegnativa, resa ancora più selettiva dalle basse temperature, dalla pioggia e dal vento, ha regolato allo sprint l’ucraino Mark Padun e l’azzurro Edward Ravasi, con cui si era involato nel corso dell’ottava e ultima scalata alla salita di Vigo. La terza affermazione stagionale del portacolori della Zalf Euromobil Désirée Fior è arrivata al termine di una splendida prova di squadra che ha visto le maglie bianco-rosso-verdi protagoniste dal primo all’ultimo chilometro. Nei vari tentativi di giornata, infatti, sono stati bravi ad inserirsi prima i vicentini Andrea Borso e Giacomo Zilio, poi, al suono della campana, il veronese Davide Gabburo e quindi, nel corso dell’ultima asperità di giornata, proprio Nicola Bagioli che ha saputo rispondere brillantemente al forcing della coppia del team Colpack. Nel finale a tre Bagioli ha quindi fatto prevalere il proprio spunto veloce precedendo nettamente i compagni di avventura. “Questa è una vittoria liberatoria che mi dà una conferma importante che aspettavo da qualche settimana” ha commentato Nicola Bagioli dopo il traguardo “Devo ringraziare la squadra per l’ottimo lavoro che ha svolto anche oggi per supportarmi e farmi risparmiare energie preziose nel corso della prima parte della gara”. Soddisfatto anche il ds Gianni Faresin: “La squadra aveva bisogno di questo risultato per dare una svolta alla nostra stagione. Dopo il buon avvio di 2016, infatti, l’infortunio di Vendrame e qualche uscita sfortunata ci avevano tolto certezze e convinzione. Oggi abbiamo dimostrato di avere le carte in regola per controllare anche una gara difficile come la Piccola Sanremo, resa ancora più dura dal freddo, dalla pioggia e dal vento. Questa è la Zalf che mi piace vedere in corsa, questo è lo spirito del nostro gruppo che ci permette di fare la differenza” ha concluso Faresin.
Comunicato stampa
Ordine d’arrivo
km.157 in 3h 49’ media/h 41.169

1 BAGIOLI Nicola Zalf Euromobil Désirée Fior

2 PADUN Mark Ukr – Team Colpack

3 RAVASI Edward Team Colpack

4 ROMANO Francesco Team Soligo Amaru’ Sirio Palazzago

5 MILANI Gianluca Zalf Euromobil Désirée Fior

6 MARCHI Andrea Team Soligo Amaru’ Sirio Palazzago

7 FEDELI Alessandro General Store Bottoli

8 BASSO Leonardo Selle Italia Cieffe Ursus

9 BONUSI Raffaello General Store Bottoli

10 ZULLO Antonio Futura Team Rosini

BAGIOLI SOVIZZO

Categoria: News

I commenti sono chiusi.