DILETTANTI. Il mantovano Cordioli festeggia in Toscana la prima vittoria

| 29 Luglio 2015

Finalmente la prima perla accompagnata da un urlo liberatorio. Il mantovano Andrea Cordioli (General Store bottoli Zardini) ha fatto propria la semi-notturna di Levane illuminando la notte aretina con un’altra prestazione tutta cuore e gambe. A decidere l’ottava edizione del Gran Premio Polverini Arredamenti per elite e under 23 (km.139) è stata un’azione di una dozzina di atleti comprendente Andrea Cordioli (General Store), Simone Viero (Cycling Team Friuli) e l’australiano Jai Hindley (Aran): questi i tre pedalatori che hanno impresso un ritmo insostenibile per i compagni di avventura e che si sono avvantaggiati nel finale di gara andando a giocarsi il successo allo sprint. In volata, la ruota più veloce è stata quella del lombardo Cordioli, che è andato a prendersi così la prima grande soddisfazione tra i dilettanti e ha regalato alla formazione giallo-nero-verde la quinta vittoria stagionale.

Andrea Cordioli, 23 anni

Andrea Cordioli, 23 anni

Categoria: News

I commenti sono chiusi.