DILETTANTI. Domani il Gp Carnaghese: in 170 al via

| 28 Agosto 2015

Saranno 170  i concorrenti che si sfideranno nel pomeriggio di  sabato 29 agosto  sul Circuito del  Seprio nel 44^ Gran Premio Industria Commercio Artigianato Carnaghese valido per l’assegnazione del trofeo “Ing. Pino Introzzi” e del Memorial Mamma Luigia. La classica dilettantistica della Società Ciclistica Carnaghese e ormai pronta e anche il centro cittadino di Carnago giorno dopo giorno si arricchisce di quei particolari che fanno da cornice all’evento agonistico. Come tradizione oltre ai premi di classifica verranno assegnati alcuni riconoscimenti speciali  come il Gran Premio della Montagna  alla memoria del  Generale Galvaligi  Il programma stilato dal presidente Adriano Zanzi e dai suoi collaboratori prevede sabato 29 agosto le operazioni di verifica licenze dalle ore 10 presso il Municipio di Carnago, poi , dalle ore 11,45 alle 12,45, la  presentazione delle  squadre e alle  ore 13 la  partenza della gara che si svilupperà su otto giri del circuito per un totale di chilometri 164,800 con l’ arrivo attorno alle ore 17. Un oggetto in ceramica con decorazione artigianale sarà consegnato, prima della partenza, da Maurizio Giovanella al campione italiano Elite Davide Pacchiardo. Le squadre presenti saranno  23, in gara una formazione inglese ed una di matrice sanmarinese,  con atleti russi, polacchi e rumeni, oltre a  quattro  squadre continentali italiane e diciassette formazioni dilettantistiche con parecchi atleti vittoriosi nella stagione e desiderosi di mettersi in vista per cercare di conquistare  una maglia azzurra per il prossimo mondiale  Queste le squadre al via:  Zappi’s Racing team, Altopack titano Asd, Uniero Wilier Trevigiani (Nardelli-Rota-Ballerini), MG.KVIS Vega (Gazzarra-Gaffurini), Team Idea 2010 (Tizza vincitore nel 2014-Malucelli), GM Cycling team, General Store Bottoli Zardini (Maestri-Gabburo), Selle Italia Cieffe Ursus (Basso stagista Trek in Colorado-Donato vincitore a Capodarco), Gallina Colosio, Cipollini Alè Rime, G.S Gavardo, Team Colpack (Martinelli-Bettinelli-Affini), Team Palazzago (Pacchiardo-Castegnaro), F.Magni Boltiere, Team Named(Pozzoli), Viris Maserati Chiaravalli (Pacioni-Mosca-Ganna), Pedale Brianteo (Donesana-Zanzi), Gerbi 1910 (Filippone-Oliveto), U.C. Pregnana, Overall Cycling (Bennati), Monviso-Venezia (Debenedetti), Fly cycling team e Team Cerone (Barbero Piantino).

Marco Tizza vincitore nel 2014

Marco Tizza vincitore nel 2014

Categoria: News

I commenti sono chiusi.