DILETTANTI. Delio Gallina e Galdoune fanno festa nel Veronese

| 26 Marzo 2016

E’ il marocchino Ahmed Amine Galdoune a firmare con uno sprint da manuale la prima edizione riservata agli under 21 del Memorial Vincenzo Mantovani, anteprima inedita della gara maggiore che andrà in scena oggi pomeriggio. Il portacolori della Delio Gallina Colosio Eurofeed ha regolato allo sprint tutti gli avversari più accreditati per un arrivo a ranghi compatti, a capo di una corsa che ha riservato un finale emozionante. Al via della corsa organizzata dalla Sc Ceresarese del presidente Simone Pezzini, con starter Claudio Mantovani, si sono presentati centosessanta atleti in rappresentanza di ben trentaquattro gruppi sportivi. Dopo cinque dei dieci giri in programma si sono avvantaggiati quattordici uomini che hanno raggiunto un vantaggio minimo di poco superiore al minuto. Nel corso dell’ultimo giro dal drappello dei fuggitivi si sono portati avanti Giulio Branchini (Team Palazzago Amaru) e Giacomo Garavaglia (Named Sport Kemo), nel tentativo di anticipare il gruppo in deciso recupero sulla fuga di giornata. Anche la coppia di testa viene ripresa a meno di un chilometro dalla conclusione, a tutto vantaggio delle ruote veloci. A spuntarla è stato Ahmed Amine Galdoune, marocchino in Italia da vent’anni e da sempre con la passione del ciclismo. Per il coriaceo portacolori del Team Delio Gallina Colosio Eurofeed è la prima affermazione stagionale, dopo un secondo, un quarto ed un sesto posto. Galdoune ha avuto la meglio su Leonardo Fedrigo (Cipollini Iseo Serrature Rime), a cui è andata la piazza d’onore e Gianmarco Begnoni (Zalf Euromobil Desirée Fior), terzo. “Sono veramente contento perché da qualche settimana cercavo una vittoria che non voleva arrivare – ha dichiarato il vincitore –  pur sentendo ed avendo una condizione in grado di potermi imporre.  Un successo pieno che dedico alla mia squadra, al mio direttore sportivo ed alla mia famiglia”. Al cerimoniale di premiazione il vincitore ha ricevuto la maglia del Memorial Mantovani dal consigliere nazionale della Federciclismo Corrado Lodi.

Ordine d’arrivo Memorial Vincenzo Mantovani Under 21:
1.Galdoune Amine Ahmed (Delio Gallina Colosio Eurofeed) km
104 in 2h15’50” media 45,939 2. Fedrigo Leonardo (Cipollini Iseo Serrature Rime) s.t. 3. Begnoni Gianmarco (Zalf Euromobil Desirée Fior) 4. Calderaro Filippo (Zalf Euromobil Desirée Fior) 5. Bresciani Alessandro (Delio Gallina Colosio Eurofeed) 6. Sartori Mirco (Selle Italia Cieffe Ursus) 7. Bevilacqua Simone (Team Colpack) 8. Bondavalli Alex (Selle Italia Cieffe Ursus) 9. Nesi Nicolas (Maltinti Lampadari Banca di Cambiano) 10. Wegierski Pawel (Selle Italia Cieffe Ursus)

Nel pomeriggio, con partenza alle ore 14,30, si disputerò il 27^ Memorial Vincenzo Mantovani per elite ed under 23 sulla distanza di
135 chilometri, con tredici giri del circuito di 10,5 chilometri attraverso Sorgà, Torre di Masino e Bonferraro.

comunicato stampa

foto Rodella

foto Rodella

 

 

 

Categoria: News

I commenti sono chiusi.