Ciclocross: sabato 17 gennaio all’Idroscalo il tradizionale GP Guerciotti

| 13 Gennaio 2015

guerciotti

Cresce l’attesa per l’Internazionale più anziana e regolare d’Italia, il GP Mamma e Papà Guerciotti, che, in programma sabato all’Idroscalo, sull’impegnativo circuito di 2700 metri disegnato da Vito Di Tano, è stato presentato questa mattina presso l’auditorium della Banca di Credito Cooperativo di Sesto San Giovanni, dove a rubare la scena sono stati i freschi vincitori del Giro d’Italia 2014-15 e la neocampionessa italiana U23, Alice Arzuffi, di tricolore vestita.
Per l’importante appuntamento di sabato, frutto della passione e dell’impegno di Paolo ed Alessandro Guerciotti, il cui apporto è quanto mai fondamentale per la promozione e lo sviluppo del ciclocross, è in arrivo a Milano un bastimento carico di “prime lame” del circuito internazionale, tra cui Jens Vandekinderen (Belgio), primo all’Idroscalo nel 2014, gli olandesi Stan Godrie, Martijn Budding, Sieben Wouters, Joris Nieuwhuis, e gli elvetici Severin Sagesser e Luckas Winterberg, che correranno sicuramente da protagonisti nella prova clou del pomeriggio, preceduta, in mattinata, dalle gare riservate ad allievi ed esordienti, cui seguiranno, dalle 12, quella degli juniores maschi e quella della massima categoria femminile.

Categoria: News

I commenti sono chiusi.