CICLOCROSS. Nel Mantovano l’ultimo round della stagione invernale in Lombardia

| 7 Gennaio 2016

Un titolo lungo per non dimenticare Persone alle quali la gara è dedicata e raltà che sostengono questo ciclocross, unico della zona mantovana ed organizzato dall’UC Ceresarese che ha promosso questa gara come “Ciclocross dell’Epifania” con Simone Pezzini e Fausto Armanini in cabina di regia con 76 corridori ai nastri di partenza (Non erano previste gare per le categorie Elite e U23).

Circuito tracciato nelle campagne che circondano il Centro Mantovano di Solidarietà “Arca”, presieduto da Maurizio Mirandola che ha messo a disposizione dell’organizzazione alcuni locali del Centro. Dicevamo del percorso, lungo soltanto 800 metri perché a causa delle forti precipitazioni dei due giorni precedenti la gara e il conseguente allagamento di un tratto del percorso è stato giocoforza ridurre la lunghezza del circuito e, Starter il presidente del CONI di Mantova Giuseppe Faugiana alla presenza del Consigliere Nazionale della Federciclismo, Corrado Lodi, il presidente del CP-FCI di Mantova, Giovanni Redini, l’Assessore allo Sport della Provincia di Mantova Francesca Zaltieri e del Sindaco Alberto Malatesta, sono gli Esordienti m/f classe 2003 col trevigiano Alvise Franzin (GS Mosole) che, dopo un primo giro di “ispezione”, lascia la compagnia e vince in perfetta solitudine precedendo nettamente Gianmarco Carpene (Off. Albert-UC Val D’Illasi) e il suo compagno di squadra, Edoardo Zamperini che completa così un podio tutto targato “Veneto”. Tra i secondo anno, classe 2002, lotta a tre tra Mauricio Ricchi, Daniel Serdino e Nicola Bernardi che, con distacchi tra loro vanno a completare il podio mentre tra le ragazze è una corsa tutta in solitaria della lecchese di Garbagnate Monastero Sara Bosisio (Valcar Pbm), una delle sole 14 presenze lombarde. Tra gli allievi bellissima prestazione del varesino Lorenzo Pollicini (Cadrezzate-Guerciotti-Verso l’Iride) in netta ripresa dopo i postumi della caduta che lo ha tenuto lontano dalle gare per oltre un mese e conquista il posto d’onore alle spalle di Samuele Carpene (Off. Alberti-UC Val D’Illasi) che fa corsa a sé fin dal primo giro e vince indisturbato e con grande classe, sarà un avversario da tenere d’occhio ai prossimi Tricolori di Forgaria. Tra le ragazze allieve, è un’altra rappresentante del ciclismo veneto ad imporsi con sicurezza, Beatrice Pozzobon del GS Mosole. Tra gli Juniores cavalcata solitaria del valtellinese Bruno Marchetti che vince alla grande rendendosi vittima di una spettacolare caduta che non ha compromesso il risultato perché avvenuta ad un centinaio di metri dopo l’arrivo. Anche tra le donne juniores netta vittoria di Katia Moro sull’emiliana Andrea Quattrone infine, tra i Master, si impone autorevolmente Michele Poletti della Cicli Fanton mentre, per lòe categorie Elite ed U23, come già detto, non erano previste gare. Col Ciclocross dell’Epifania di Ospitaletto Mantovano si è chiusa la stagione ciclocrossistica in Lombardia.

 

Ordini D’Arrivo

D-Esordienti 1° anno,

1.Milena Carpene (GS Luc Bovolone); 2.Francesca Diaferio (SC Barbieri)

D-Esordienti 2° anno,

1.Sara Bosisio (Valcar Pbm); 2.Alice Capasso (VC Città di Marostica); 3.Arianna Daldin (VC Città di Marostica); 4.Arianna Bonini (Baby Team Iaccobike Sassuolo).

D-Allieve,

1.Beatrice Pozzobon (GS Mosole); 2.Ludovica Girardi (GS Mosole); 3.Angelica Marianna Gilioli (Team Barbara); 4.Maria Rosario (Team Spreafico-Velo Plus).

D-Juniores,

1.Katia Moro (Pila Bike Planet); 2.Andrea Quattrone (AC Serramazzoni).

Esordienti 1° anno,

1.Alvise Franzin (GS Mosole); 2.Gianmarco Carpene (Off. Alberti-UC Val D’Illasi); 3.Edoardo Zamperini (Off. Alberti-UC Val D’Illasi); 4.Duggy Jenson Brown (Inghilterra-Push Cadrezzate-Guerciotti); 5.Alessandro Tinelli (SC Barbieri); 6.Samuel Sitti (AC Serranmazzoni); 7.Cristian Bosisio (UC Costamasnaga); 8.Diego Ressi (SC Mincio Chiese); 9.Edis Caselli (Ciclistica Maranello); 10.Mattia Vidali (SC Barbieri); 11.Alessandro Masiero (SC Mincio Chiese).

Esordienti 2° anno,

1.Cristian Mauricio Ricchi (Ciclistica Maranello); 2.Daniel Serdino (Ucla 1991-Pacan Bagutti); 3.Nicola Bernardi (Velo Junior Nove); 4.Mattia Bolognesi (SC Forlivese); 5.Enrico Bongiovanni (SC Barbieri); 6.Alessio Avanzi (SC Mincio Chiese; 7.Nicolò Lodi Rizzini (SC Mincio Chiese).

Allievi (Classifica unica 1° e 2° anno),

1.Samuele Carpene (Off. Alberti-UC Val D’Illasi); 2.Lorenzo Pollicini (Cadrezzate-Guerciotti-Verso l’Iride); 3.Luca Scapolan (GS Mosole); 4.Dodici Kevin (GS Cadeo); 5.Mattia Olivetti (Silmax X-Bionic-Racing Team). 6.Filippo Celi (VC Città di Marostica); 7.Mattia Toni (Simec-Fantoni-Cicli Paletti); 8.Michael Conte (Simec-Fantoni-Cicli Paletti); 9.Stefano Scopece (Simec-Fantoni-Cicli Paletti); 10.Matteo Benvenuti (Simec-Fantoni-Cicli Palett).

Juniores,

1.Bruno Marchetti (Melavì Focus Bike); 2.Andrea Serdino (Ucla 1991-Pacan Bagutti); 3.Dario Gargantini (Team Spreafico-Velo Plus); 4.Davide De Robertis (Team Galbiati); 5.Alessandro Zironi (Simec-Fanton-Cicli Paletti); 6.Matteo Faes (Tettamanti Bike Solution).

 

Vito Bernardi

Categoria: News

I commenti sono chiusi.