BMX. BRILLANTE PRESTAZIONE DELLA RAPPRESENTATIVA ALL’EUROPEAN CUP IN FRANCIA. RADAELLI E TUGNOLO SFIORANO IL SUCCESSO. GALLERY

| 4 Giugno 2019

Una trasferta più che positiva, quella effettuata dalla Rappresentativa Regione Lombardia di Bmx a Sarrians (Francia), 6 atleti, selezionati dalle categorie Allievi ed Esordienti hanno partecipato al 7° e 8° round di European Cup di Bmx. La corsa di Coppa Europa, organizzata dalla UEC ha visto circa 1600 atleti partecipanti su una due giorni di gara entusiasmante, dove erano presenti i migliori atleti d’Europa e non solo. Ottimi risultati sono arrivati dai piloti Lombardi, accompagnati e seguiti per l’occasione dai Tecnici Federali Laura Carnevale, Damiano Panzera e Franco Giudici. Nella giornata di gara del Sabato, si è visto subito che i rider Lombardi erano all’altezza delle aspettative e nella categoria boys 15-16 year, Matteo Tugnolo sfiorava la vittoria in finale giungendo secondo al traguardo dopo un avvincente testa a testa con il pilota Olandese Tim Goosens. L’altro rider Lombardo Marco Radaelli, anche lui finalista di giornata chiudeva con un brillante 4° posto. Sempre nella stessa categoria, mancava di poco l’accesso alla finale il Comasco Andrea Fendoni. Buone le prestazioni anche degli atleti più giovani della Rappresentativa, Jacopo Spreafico, Gabriele Galante e Dennis Brancaleoni, che nella categorie boys 13 e boys 14 year ben figuravano, passando brillantemente le qualificazioni, ma venivano poi elimninati durante le fasi eliminatorie della gara. Il giorno successivo, durante l’8° round, i piloti Lombardi hanno continuato ad essere tra i protagonisti, questa volta a sfiorare il successo è stato Marco Radaelli, sempre nella categoria boys 15 -16 year, autore di una magistrale partenza, finiva di poco alle spalle del forte pilota Svedese Einar Lindeberg. Un po’ più sfortunato il compagno di casacca Matteo Tugnolo, anche lui qualificato per la finale tra le teste di serie, rimaneva coninvolto in una sfortunata caduta che lo relegava all’8° posto dell’ordine di arrivo. Anche in questa giornata di gara Andrea Fendoni passava con merito le qualificazioni, gli ottavi di finale, ma veniva poi eliminato ai quarti di finale per solo una posizione. Nella cateoria boys 14 year , un’altra caduta di un atleta della Rappresentativa Lombarda, questa volta complice le forti raffiche di vento che rendevano la competizione molto impegnativa, Dennis Brancaleoni, in seconda manches di qualificazione, veniva sbilanciato durante un passaggio tecnico e cadeva, fortunatamente senza conseguenze ma veniva purtroppo chiuso anticipatamente fuori dai giochi. Nella categoria boys 13 year, Jacopo Spreafico otteneva meritatamente l’accesso alla finale e in questa coglieva uno straoridinario 5° posto. Gabriele Galante passava con successo le qualificazioni, e i quarti di finale entrando così in semifinale e mancando di poco la possibilità di entrare tra i finalisti e quindi di classificarsi tra i migliori 8. Nello stesso week end In evidenza anche altri atleti Lombardi presenti alla gara, che non facevano parte della Rappresentativa, ma che nei due giorni, hanno ottenuto altrettanti ottimi piazzamenti, in special modo il 5° e 3° posto di Alessandro Bielli (Italia Challange Team) nei boys 13 year, il 5° e 3° posto di Tommaso Gasparoli (team Maikun Factory Store) nei boys 15-16 year, il 4° e 3 ° psoto di Alessio Budelli (team Maikun Factory Store) nei Men 17-24 year, i due 3° posto di Federco Pasa (team Maikun Factory Store) tra boys 12 year e il 6° e 3° posto di Matteo Mariani (team Maikun Factory Store) nella categoria Boys 9 year. Si è conclusa quindi nel migliore dei modi questa esperienza dei piloti selezionati dal settore Bmx del Comitato Lombardia, gli eccezionali riusltati ottenuti confermano che il movimento Regionle sta lavorando nel migliore dei modi per crescere atleti che attualmente primeggiano non solo in campo Nazionale, ma anche a livello Internazionale.

Categoria: News

I commenti sono chiusi.