BMX. A OLGIATE COMASCO E’ ANDATA IN SCENA LA PRIMA PROVA DEL TROFEO LOMBARDIA 2021

| 15 Aprile 2021

Domenica 11 aprile, al BMX STADIUM di Olgiate Comasco (CO), si sono disputate le gare per la 1a prova del TROFEO LOMBARDIA BMX 2021.

Finalmente, quindi, il BMX lombardo è ripartito anche a livello di organizzazione di competizioni: i rider, infatti, non vedevano l’ora di confrontarsi con i pari età delle altre società, dopo 16 mesi di lontananza dai campi di gara e dopo la ripresa degli allenamenti, possibile in quanto il BMX è sport non di contatto e praticato all’aperto. Tutto questo, in aggiunta al numero di tesserati costantemente in crescita, ha portato oltre 150 atleti al BMX STADIUM di Olgiate Comasco, un numero ragguardevole per una prova di Trofeo Lombardia, ancor di più se si considerano le previste e non favorevoli condizioni meteo e la totale assenza dei tesserati nelle categorie G1 e Promozione Giovanile, non inclusi tra gli atleti agonisti e quindi con attività sospesa nelle regioni in zona rossa.

Per gestire in totale sicurezza i flussi di atleti, accompagnatori e personale addetto all’organizzazione della gara, la manifestazione è stata suddivisa in due fasi: la mattina è stata dedicata alla competizione per le categorie Esordienti, Allievi, Junior, Élite e Master della classe BMX; nel pomeriggio, hanno gareggiato le categorie Giovanissimi (8-12 anni) della classe BMX e tutte le categorie della classe Cruiser (la bici con ruote da 24″). Ovviamente, è stato applicato uno stringente protocollo anti-Covid, che, conformemente alle direttive federali, prevedeva la suddivisione dell’aree del centro sportivo in zone, con ingressi contingentati, controllati e registrati. A tal proposito, bisogna esprimere un enorme ringraziamento ai volontari del gruppo ANC di Olgiate Comasco, guidati dal presidente JURY TOTARO, che hanno fornito un contributo fondamentale per la riuscita dell’evento, con una presenza discreta, ma costante, assicurando il rispetto delle norme di distanziamento e l’uso corretto e continuativo delle mascherine, come pure il presidio agli ingressi. Ovviamente, un doveroso ringraziamento va anche alla nutrita schiera di volontari di BMX CICLISTICA OLGIATESE, a partire dai Consiglieri, che si sono spesi per la preparazione della pista e dell’intero impianto sportivo, come pure per l’organizzazione della gara. Inoltre, non si può dimenticare il ringraziamento all’Amministrazione comunale di Olgiate Comasco, per il sostegno nella preparazione dell’evento e per la presenza dell’Assessore CERCHIARI e del Sindaco MORETTI, quest’ultimo coinvolto nelle fasi di premiazione della gara del mattino. Il Presidente del Comitato Provinciale FCI di Como, ARIF MESSORA, invece, ha raggiunto il BMX STADIUM nel pomeriggio, assistendo alle finali e premiando i vincitori.

Passando all’aspetto agonistico,. Le gare, soprattutto al mattino, sono state durissime: il fondo allentato dalla pioggia e i ritmi incalzanti, con ridottissimi tempi di recupero tra le manche, hanno portato gli atleti al limite. Di seguito, il podio nelle diverse categorie:

–          BMX Esordienti: MATTEO BRAVI (Team BMX Garlate), CHRISTIAN BRUSADELLI (BMX ciclistica olgiatese), GIOVANNI MARIA CAIROLI (BMX ciclistica olgiatese);

–          BMX Allievi: TOMMASO CARRARO (BMX ciclistica olgiatese), ALESSANDRO BIELLI (BMX ciclistica olgiatese), LORENZO FENDONI (BMX ciclistica olgiatese);

–          BMX Master 17+: ALESSIO BUDELLI (Maikun factory team), FRANCESCO GIOCO (A.S. Besnate), ALESSIO RONCHETTI (BMX ciclistica olgiatese);

–          BMX Junior: MATTEO TUGNOLO (G.S. BMX Vigevano – La sgommata), ANDREA FENDONI (BMX ciclistica olgiatese), TOMMASO FRIZZARIN (Maikun factory team);

–          BMX Élite: MARTTI SCIORTINO (Maikun factory team), MATTEO GRAZIAN (BMX ciclistica olgiatese);

–          BMX G2: CHRISTIAN BRAMBILLA (BMX ciclistica olgiatese), SAMUELE PELLEGRINI (BMX ciclistica olgiatese), PIETRO ZIOSI (A.S. Besnate);

–          BMX G3: NICOLÒ GIGLIOTTI (BMX ciclistica olgiatese), SEBASTIANO ANZIANI (A.S. Besnate), GABRIEL D’AMORE (A.S. Besnate);

–          BMX G4: TOMMASO BRAVI (Team BMX Garlate), LORENZO MUCELLI (BMX ciclistica olgiatese), TOMMASO LANZA (Team BMX Garlate);

–          BMX G5: MATTEO MARIANI (Maikun factory team), MARTINO CASLINI (Team BMX Garlate), TOMMASO CORTOSE (BMX ciclistica olgiatese);

–          BMX G6: MATTIA COLOMBO (A.S. Besnate), MANUEL TROMBETTA (BMX ciclistica olgiatese), DAVIDE CATTANEO (Team BMX Garlate);

–          CRUISER Esordienti-Allievi: TOMMASO CARRARO (BMX ciclistica olgiatese), MATTEO BRAVI (Team BMX Garlate), RICCARDO CORTOSE (BMX ciclistica olgiatese);

–          CRUISER Open 17+: ALESSIO RONCHETTI (BMX ciclistica olgiatese), FLAVIO CASTELNUOVO (BMX ciclistica olgiatese), OSCAR TAMI (Team BMX Garlate).

Grande soddisfazione per la società organizzatrice, che ha schierato al cancello di partenza ben 60 rider con la casacca neroverde, con il monopolio del podio dell’agguerritissima categoria Allievi della classe BMX e con i risultati di spicco di TOMMASO CARRARO, risultato vincitore in entrambe le gare disputate, al mattino con la BMX e al pomeriggio con il CRUISER.

Il prossimo appuntamento agonistico in territorio lombardo è rappresentato dalle gare delle tappe 3 e 4 del Circuito italiano BMX 2021, in programma a Vigevano (PV) i prossimi 24 e 25 aprile.

BMX CICLISTICA OLGIATESE A.S.D, invece, dà appuntamento ai rider per il secondo week end di settembre, quando al BMX STADIUM verranno disputate le gare per le tappe 9 e 10 del Circuito italiano.

Categoria: News

I commenti sono chiusi.