ANNULLATA LA MEDIO FONDO FABIO CASARTELLI. ARRIVEDERCI AL 2021

| 7 Maggio 2020

Quest’anno ricorrono 25 anni dalla caduta di Fabio al Tour de France 1995 nella discesa del colle del Portet
d’Aspet e molti ciclisti amatori si erano proposti di ricordarlo partecipando alla Medio Fondo che la
Fondazione Fabio Casartelli, nata per mantenerne vivo il ricordo, organizza in Albese con Cassano, paese di
origine di Fabio, da ben 22 anni e che si si sviluppa sulle strade di allenamento di Fabio nell’area del Triangolo
Lariano con le salite della Onno, del Ghisallo e del mitico Muro di Sormano.
In occasione di questa ricorrenza, la Fondazione da quest’anno ha intrapreso la collaborazione con il Velo
Club Eupilio del Presidente Antonio Molteni e con il Museo del Ghisallo di cui Molteni è Presidente.
Come tutti sanno, l’obiettivo della Fondazione nel mantenere vivo il ricordo di Fabio è sempre stato rivolto
alla sicurezza in generale ed in modo particolare dei partecipanti alla Mediofondo, adottando tutte le misure
possibili per evitare incidenti: partenza alla francese, classifica a squadre in base ai chilometri percorsi
indipendentemente dal tempo impiegato e inserimento di classifica individuale esclusivamente su tratti
cronometrati in salita, per disincentivare la velocità di percorrenza sul resto del percorso.
Purtroppo però, a causa della situazione sanitaria emersa in questi ultimi mesi (epidemia Covid 19) e
dell’impossibilità di garantire la salute ai partecipanti, l’organizzazione della manifestazione, nella filosofia
della sicurezza da sempre ricercata, a malincuore e con rammarico ha deciso di
annullare la Mediofondo “La Fabio Casartelli 2020 (22 edizione)
dando appuntamento a tutti per il prossimo 18 luglio 2021

Categoria: News

I commenti sono chiusi.