Amatoriale: la festa del 1° Rotary Bike Day

| 21 Aprile 2015

rotarybikeday-2015_low

E’ andata oltre le aspettative degli organizzatori la partecipazione alla cronocoppie inserita nell’ambito del 1° Rotary Bike Day, svoltosi sotto la perfetta regia organizzative del V.C. Abbiategrasso e con il supporto del Rotary Interclub Gruppo Lomellina/Visconteo nelle vicinanze dell’Abbazia di Morimondo (MI).
Una quarantina le coppia al via sul percorso di poco più di otto chilometri battuto da un fastidioso vento, che ha arrecato qualche leggero disturbo disturbato agli atleti, senza fortunatamente rovinare spettacolo e riuscita dell’evento, concepito ed organizzato con il principale scopo di aiutare il sogno paralimpico di Luisa, a sostegno del quale sarà infatti devoluto il ricavato delle iscrizioni raccolte.
Dal punto di vista agonistico la vittoria assoluta è andata alla coppia System Cars-Asnaghi Cucine formata dal cronomen Luca Magagnin e da Gianluca Londoni, che, sul filo dei 47 km/h di media, ha preceduto di 48″ il forte pistard Alberto Vanzo(Desgenà) in coppia con Salvatore Toscano (Team Breviario) e la coppia dell’ SC Simoncini formata da Luigi Paolini e Tommaso Ciurlino (Brontolo Bike).
Ma è stata più di ogni altra cosa la festa degli appassionati, che si sono presentati al via, con gli scopi più diversi e nobili: chi per sfida personale all’interno del proprio club, chi con “sogni di gloria” e “velleità agonistiche” ed altri per puro divertimento.
Una bella giornata di sport col fine nobile di essere di aiuto a chi sogna palcoscenici più grandi.
La speranza è che la manifestazione possa crescere nei prossimi anni di pari passo col sogno di Luisa.

Categoria: News

I commenti sono chiusi.