AMATORI. PIENO SUCCESSO PER LA PRIMA EDIZIONE DELLA VARESE-ANGERA

| 29 Marzo 2021

Sono stati 140 gli atleti a presentarsi al via della prima edizione della Varese-Angera, memorial Sandro Gianoli, di domenica 28 marzo, prova organizzata dalla ASD Newsciclismo sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana. Le iscrizione si sono esaurite nel giro di poche ore dall’apertura, indice del gradimento dell’evento lombardo. La manifestazione amatoriale ha affiancato la 52esima edizione della Varese-Angera per la categoria Allievi, ormai una “classica” per l’ambito giovanile, a cura del VC Sommese, mettendo il primo mattone nel 2021 per una solida collaborazione tra i due settori.
La gara si è potuta svolgere regolarmente, poiché anche in zona rossa le competizioni e gli eventi della Federazione Ciclistica Italiana, inseriti nel calendario delle manifestazioni di preminente interesse nazionale riconosciuti dal CONI, sono possibili. La serietà operativa delle parti chiamate in causa per la realizzazione della Varese-Angera, amatoriale e giovanile, può essere così un concreto esempio di come si possano gestire manifestazioni in rispetto dei protocolli ed è un incentivo per gli organizzatori a rafforzare la sinergia tra due settori, dando piena soddisfazione ai partecipanti e supportando l’attività dei ragazzi.
Dopo le operazioni preliminari, svolte in ossequio dei protocolli anticontagio, con la collaborazione attiva e l’apprezzamento di tutti i partecipanti, la corsa ha preso il via da Varese alle ore 8.30, con la carovana che si è diretta alla volta di Angera, dove è stato poi affrontato il circuito conclusivo, da ripetersi quattro volte. Le tornate sull’anello finale hanno scremato il gruppo, portando a 75 il numero dei classificati finali. La vittoria assoluta è andata a Diego Morzenti (Team Colpack Ballan), che ha preceduto Antonio Mostaccioli (Team Bike Pancalieri) e Carmelo Foti (GM Ceramiche), i quali hanno completato il podio al secondo e al terzo posto.
Morzenti si è così aggiudicato la vittoria anche nella distinta di categoria aggregata per le fasce JMT, ELMT, M1 ed M2. Matteo Crosa Lenz (Guidi – Rosas Bike) si è invece imposto tra gli M3, mentre a primeggiare tra gli M4 è stato Marco Vallante (ASD Bassotoce). La vittoria nella fascia M5 è andata a Mario Di Rita (ASD Asnaghi Cucine), mentre negli M6 si è aggiudicato il primato Davide Bellato (Team Duebi).

Un plauso va all’organizzazione della ASD Newsciclismo, coadiuvata dalla Struttura Tecnica del Settore Amatoriale FCI Lombardia, che ha confezionato un prodotto sportivo di alto livello, garantendo la sicurezza dei partecipanti sia in corsa che nel pre e post gara, facendo rispettare tutte le normative anti-Covid19 e consentendo ai partecipanti di vivere in serenità una domenica di sport.
Si ringraziano gli uffici della Prefettura e della Provincia di Varese la Polizia Locale di Varese, il Comando Provinciale dei Carabinieri, la Polizia Stradale e la SC Alfredo Binda, capitanata dal suo presidente Renzo Oldani.
Foto: l’arrivo di Diego Morzenti (ph Giordano Azzimonti)

http://Le graduatorie complete sono disponibili a questo link.

Categoria: News

I commenti sono chiusi.