AMATORI. PAOLO CALABRIA DETTA LEGGE A ORSENIGO. ORA LA PAROLA PASSA AL CAMPIONATO ITALIANO DI ALME’

| 6 Giugno 2022

A poche ore di distanza dal Campionato Regionale svoltosi a Giussano, i master Lombardi si sono dati appuntamento ad Orsenigo in provincia di Como, per una pronta rivincita della gara titolata.

Oltre 150 atleti si sono sfidati sull’impegnativo percorso approntato dal GS Alzate, alla prima organizzativa in campo amatoriale, in abbinamento alla gara giovanile svoltasi il giorno 2 Giugno sempre ad Alzate Brianza.

In un pomeriggio caldo e afoso, i primi a partire sono stati come di consueto gli atleti più maturi, e la vittoria assoluta è andata a Paolo Calabria (Bassotoce) un Master 5  che ha preceduto il compagno Marco Vallante e Davide Bellato (Team Duebi).

La gara Alzatese prevedeva un’unica classifica per gli atleti compresi fra i 50 e i 65 anni, ed ha premiato i primi 15 arrivati di al traguardo con una classifica unica.

Nella seconda gara in programma, quella riservata agli atleti dai 17 ai 49 anni, svoltasi con la formula di quella precedente, ovvero con la premiazione dei primi 15 classificati assoluti, la vittoria è andata all’atleta di casa Andrea Castelletti (Team Seal) un Master 3 che ha preceduto i due neo laureati Campioni Lombardi Marco Galimberti (Team Joule) e Bruno Sanetti (Sanetti Sport-System Cars).

Come consuetudine nelle gare Federali, l’organizzazione del GS Alzate è stata di livello superiore rispetto alla media delle gare amatoriali targate enti di promozione, grazie all’infaticabile lavoro di tutti i volontari, e del dirigente del comitato Provinciale di Como Christian Rigamonti, che ha fortemente voluto questo 1° Trofeo Seal, valevole anche quale prima prova del giro del giro di Lombardia-System Cars-Claudio Chiappucci-Memoria Londoni e Memorial Onorino Romanò, e grazie al sempre prezioso lavoro del Direttore di Corsa Sergio Cattaneo coadiuvato dal Presidente di Giuria Alessandro Beneggi e dal giudice di arrivo Paolo Treachi.

La gara Comasca e stata anche indicativa per la formazione della Rappresentativa Regionale Lombarda che fra 15 giorni parteciperà a Monte Urano al Campionato Italiano Master su strada, e le indicazioni fornite dalla gara alla Struttura Amatoriale Lombarda saranno sicuramente di aiuto per formare una squadra più che competitiva per l’occasione tricolore.

Nelle prossime ore verranno diramati gli inviti ai papabili per la convocazione, e una volta ottenuta la loro conferma di partecipazione, verranno effettuate le convocazioni ufficiali a cura del Comitato Regionale Lombardo della Federciclismo.

Il prossimo appuntamento targato Federciclismo Lombardia sarà la settimana successiva al Campionato Italiano in occasione della gara in salita di Almè, per poi proseguire il giorno 3 luglio sempre nella Bergamasca ad Almenno San Bartolomeo con il 2°  Trofeo Bike Avengers, altra gara abbinata al settore giovanile, sempre nel segno della sinergia fra settore amatoriale e settore giovanile.

Categoria: News

I commenti sono chiusi.