AMATORI. INCORONATI A CANEGRATE I NUOVI CAMPIONI LOMBARDI MASTER

| 5 Giugno 2017

Grande successo del “Trofeo System Cars organizzato da Claudio Frenati e dalla sua UC Canegratese, valevole in questa occasione come Campionato Lombardo Strada della Federazione Ciclistica Italiana.

A dirigenza Regionale ha così voluto gratificare il gruppo di lavoro Canegratese, per il grande lavoro svolto in questi anni a supporto del settore amatoriale Lombardo, pur tra mille difficoltà incontrate negli anni.

La gara Canegratese, oltre che assegnare i titoli Regionali, era anche valevole quale seconda prova del “Giro di Lombardia-System Cars” e come prima delle due prove che assegneranno i titoli di Campione Provinciale di Milano.

Venendo alla parte agonistica, primi a cimentarsi sul veloce tracciata Canegratese, sono come al solito gli atleti più maturi: la vittoria è andata a Enrico Pezzetti (System Cars) un Master 5 ex dilettante di grande livello, che sul traguardo ha preceduto Paolo Minuz (Besanese) e Massimo Millerio (Bramati) primo fra i Master 6.

Nelle altre categorie in gara la vittoria è andata a Doriano Mezzanzanica (Amspo Rho) nei Master 7/8/Donne.

Terminata la prima contesa, prendono il via gli atleti più giovani, che si danno grande battaglia: vince la gara Canegratese Cristian Meroni (Ceramiche Lemer) un Master 1 che precede Lorenzo Alladio (ASD K-Project), al quarto posto assoluto si è classificato Francesco Vitrani (Kilometro Zero) primo fra i Master 2.

Il successo nelle altre categorie va a Edoardo Romanò (UC Ternatese) nei Master 3 e a Marcello Tota (System Cars) nei Master 4.

Si sono così laureati Campioni Regionali su strada Santo Tricarico (Busto Garolfo) negli JuniorMasterSport ed EliteMasterSport , Roberto Ciceri (Team 2 Ruote Giussano) nei Master1, Michele Gangemi (Legnanese) nei Master2, Andrea Colombo (Ciclistica Seregno) nei Master3, Giovanni Dolce (Legnanese) nei Master4, Enrico Pezzetti (System Cars) nei Master5, Massimo Millerio (Team Bramati) nei Master6, Doriano Mezzanzanica (Amspo Rho) nei Master7/8/Donne.

Per quanto riguarda la classifica del “7° Giro di Lombardia-System Cars-Claudio Chiappucci-Mem Londoni” dopo la seconda prova, risultano leader nelle varie categorie Lorenzo Alladio (ASD k Project) tra gli JMT+EliteMasterSport+Master1, Francesco Vitrani (Kilometro Zero) fra i Master 2, Andrea Colombo (Ciclistica Seregno) fra i Master 3, Marcello Tota (System Cars) fra i Master 4, Ambrogio Romano’ (System Casr) fra i Master 5, Girolamo Remondina (Team Breviario) fra i Master 6, Ivano Soletti (Team Extreme Team) fra i Master 7+8+Donne

Al termine della manifestazione, alla presenza del Consigliere Nazionale Gianantonio Crisafulli, di Gianluca Piazzai responsabile del settore strada e del presidente della commissione amatoriale Gianluca Londoni, Claudio Frenati ha premiato gli atleti che sono risultati vincitori, ed ha consegnato le varie maglie in palio.

La terza tappa del Giro di Lombardia si svolgerà sul tracciato stradale dell’Autodromo Nazionale di Monza il giorno 3 Giugno, a cui seguirà la quarta tappa il giorno 4 Giugno a Parabiago.

In conclusione vanno i complimenti all’ UC Canegratese, ed al suo presidente Claudio Frenati per il lavoro svolto e l’ottima riuscita della manifestazione, da parte del Comitato Regionale Lombardo ed in particolare da parte della Commissione Amatoriale, e non solo per la manifestazione odierna, ma per quanto viene fatto per tutto il movimento ciclistico, in primis per l’attività giovanile.

 

Categoria: News

I commenti sono chiusi.