AMATORI. GRANDE ENTUSIASMO A VILLADOSIA PER LA TRE VALLI MASTER

| 2 Maggio 2022

Grande spettacolo quello offerto ai partecipanti da parte della SC Binda di Varese, di Patron Renzo Oldani e di tutto il suo grande staff,  organizzatrice fra le altre cose della Tre Valli varesine i professionisti, che per l’occasione ha voluto abbinare i master ad una gara di livello nazionale per gli juniores.

Ne è uscita una manifestazione di alto livello, che ha permesso agli atleti di misurarsi sul percorso che lo scorso anno ha assegnato le maglie tricolori, quindi tecnicamente molto valido, in un contesto degno di una gara professionistica: tutti i presenti sono stati gratificati da cotanta accoglienza che non ha riscontro in gare targate EPS.

Di rilievo anche e soprattutto l’abbinamento con la gara per i ragazzi della categoria Juniores, sempre più all’insegna della sinergia fra i vari settori Federali, che sta permettendo una sicura crescita dell’intero movimento.

Per permettere le operazioni preliminari dei ragazzi, le consuete due gare che compongono una manifestazione amatoriale, sono state fatte partire a dieci minuti di distanza una dall’altra, con l’impego di due carovane distinti composte da auto inizio e fine gara, due direttori di corsa, due giudici di gara, due medici, 18 moto e tre ambulanze, oltre all’immancabile personale a terra che hanno dato tanta qualità alla manifestazione vailda come terza tappa del giro della Provincia di Varese.

Venendo al lato puramente agonistico della manifestazione, la gara riservata agli atleti più giovani ha visto la vittoria assoluta dell’EliteMaster  Samuele Oliveto (Medhelan Club) che ha preceduto Christian Ceralli (Edil Mora) vincitore fra i Master 4 e Maurizio Anzalone (Asnaghi).

Nei Master 3 la vittoria è andata a Gilberto Mignosi (Bassotoce).

La gara dei più maturi è stata invece vinta dal Master 5 Paolo Calabria (Bassotoce) che ha preceduto all’arrivo Davide Bellato (Duebi) vincitore fra i Master 6 e l’atleta di casa Gianluca Vezzoli (Duebi).

Le altre due categorie in gara sono state conquistate da Franco Rivoltini (Duebi) nei Master 7 e da Giovanni Airoldi (Compact Team) nei Master 8.

La classifica di società è stata vinta dal Team Duebi davanti alla Bassotoce e alla System Cars.

Prossimo ed ultimo appuntamento con il Giro di Varese domenica 8 Maggio a Somma Lombardo (VA) presso il Museo del Volo di Volandia dove Silvio Pezzotta e il suo VC Sommese replicheranno certamente il successo della prova tricolore del 2021.

In conclusione un grande ringraziamento da parte della Struttura Amatoriale FCI Lombardia e di tutto il Comitato Regionale va alla SC Binda nelle persone del Presidente Renzo Oldani, di Igor Giaron anche componente del Comitato Provinciale di Varese, al Comitato Provinciale tutto, e ad Alessandro Locatelli, componente della Commissione Amatoriale Lombarda, per il grande lavoro che sta svolgendo in Provincia di Varese.

Un grosso abbraccio ed un augurio di tornare quanto prima in gruppo va a Gianluca Piazzai presidente della Commissione Amatoriale Lombarda, coinvolto in una brutta caduta che fortunatamente sembra non aver causato grossi danni al dirigente Federale.

Categoria: News

I commenti sono chiusi.