AMATORI. A SOMMA LOMBARDO SVENTOLA L’IRIDE DI NICOLA LODA

| 9 Maggio 2022

Mattinata uggiosa quella che ha atteso i partecipanti al secondo Trofeo Secondo Mona a Somma Lombardo (VA) nell’ultima tappa del Giro della Provincia di Varese Master, manifestazione voluta dal vulcanico Silvio Pezzotta e dalla sua VC Sommese, società da sempre abituata ad organizzare gare di livello per tutte le categorie, che da un paio di anni ha abbracciato anche il mondo amatoriale.

Una leggera pioggerellina ha accolto gli atleti più maturi presso la prestigiosa sede di Volandia, a pochi metri dalle piste dell’aeroporto di Milano Malpensa: il meteo ha però scoraggiato alcuni atleti dal prendere il via, anche se pochi minuti dopo il via la pioggia ha smesso di cadere, lasciando spazio ad una mattinata asciutta.

Dopo pochi chilometri dalla partenza si verifica subito l’azione decisiva che porta cinque atleti a diventare ben presto irraggiungibili.

La vittoria assoluta va all’iridato Nicola Loda (Team Loda) un Master 5 che illumina e da ancor più prestigio alla manifestazione Sommese con la sua maglia  iridata conquistata a fine 2021 in Bosnia.

Secondo al traguardo e vincitore fra i Master 6 giunge il Varesino Gianluca Vezzoli (Team Duebi) che precede l’organizzatore dell’intero Giro di Varese Alessandro Locatelli (Newsciclismo.com).

Nell’altra categoria in gara, quella dei Master 7, il successo va a Wilmo Claisen (System Cars-Coedil).

Il meteo nel frattempo messosi al bello, accoglie alla partenza i ragazzi più giovani: il ritmo forsennato porta a giocarsi la vittoria gli atleti più meritevoli e preparati.

Il successo va a Marco Galimberti (Team Joule) che si aggiudica la classifica degli ELMT/Master 1/2, che sul traguardo anticipa Carmelo Foti (GM Ceramiche) ed il compagno di colori Fabiano Ronzoni vincitore fra i Master 3.

L’altra categoria in gara, i Master4, vede vincitore Alberto Tota (System Cars-Coedil).

Come detto la gara di patron Pezzotta era valida anche quale ultima tappa del Giro di  Varese che nelle varie categorie ha visto la vittoria di Giovanni Restelli (Drali Zerosbatti) negli ELMT/Master 1/2, di Fabiano Ronzoni (Team Joule) nei Master 3, di Alberto Tota (System Cars-Coedil) nei Master 4, di Alessandro Locatelli (Newsciclismo.com) nei Master 5, di Davide Bellato (Team Duebi) nei Master 6 e di Franco Rivoltini (Team Duebi) nei Master 7/8.

La manifestazione Sommese era anche inserita nel Giro delle Provincie Lombarde-System Cars come terza prova che vedrà la sua conclusione in occasione del Campionato Regionale in programma il giorno 2 Giugno a Giussano (MB) ad opera del Team Joule.

Le premiazioni di giornata e quelle finali si sono svolte all’ombra del DC9 del Presidente della Repubblica Sandro Pertini, che anni addietro riportò in Patria la Nazionale di calcio vincitrice del Campionato del Mondo in un viaggio indimenticabile, che è ancora oggi negli occhi e nelle menti di chi all’epoca esultò con gli Azzurri.

In conclusione un grande ringraziamento da parte del Comitato Regionale Lombardo per la manifestazione di Somma va a Silvio Pezzotta e al VC Sommese, e per il Giro della Provincia di Varese al promoter Alessandro Locatelli, componente della Struttura Amatoriale Lombarda FCI, al Comitato Provinciale di Varese e a tutti e quattro gli organizzatori della varie tappe, il GS San Macario, il Team Valle Olona, Il GS Binda e il VC Sommese per aver saputo proporre quattro manifestazione di altissimo livello in location di prestigio, che hanno così ribadito con forza cosa si intende in Federciclismo col termine qualità e sicurezza delle manifestazioni, a differenza di altre organizzazione sui generis che badano più ad altri aspetti che a gratificare i partecipanti con la qualità.

Prossimo appuntamento targato FCI Lombardia sarà domenica 15 Maggio a Vignate (MI) dove agli atleti Master si affiancheranno le ragazze delle categorie Esordienti e Allieve nel solco della sinergia fra settori che bene sta facendo a tutte le attività Federciclismo.

Categoria: News

I commenti sono chiusi.