AMATORI. A SAN GIOVANNI BIANCO E’ RIPRESA L’ATTIVITA’ CON L’ARRIVO A TRINITA’ DI DOSSENA

| 28 Agosto 2022

Riparte con la manifestazione voluta dal Consigliere Regionale Londoni per ricordare i genitori scomparsi, in quel di San Giovanni Bianco (BG).

E’ così andata in scena una gara in salita nell’incantevole scenario delle montagne Bergamasche con arrivo in località Trinità di Dossena al termine di un’ascesa di circa 10 km con pendenza media dell’otto percento, con base per la segreteria il santuario della Madonna della Costa grazie al supporto della famiglie Milesi titolare delle attività commerciali presenti nella frazione, e tuttofare nel Santuario.

La gara rappresentava anche la ripresa del Giro di Lombardia-System Cars, di cui la prova Orobica rappresentava la terza tappa, e del Trofeo dello scalatore FCI giunto alla penultima prova.

Vincitore assoluto è risultato essere il Master 1 Fabio Cremaschi (Team Morotti), che si è imposto davanti all’ EliteMaster Luca Spandri (Pedale Lecchese) e all’EliteMaster Daniel Gotti (Team Morotti) al termine di una volata a sei che ha reso incerta la contesa fino all’ultimo metro.

Nelle varie categorie in gara la vittoria è andata a

Luca Testa (Team Morotti) negli EliteMaster-Master 1

Flavio Del Prete (Passione Bici) nei Master 2

Roberto Massa (Cicli Bettoni) nei Master 3

Filippo Vezzali (Team Bike Segrate) nei Master 4

Luigi Tarchini (Teambike Almè) nei Master 5

Paolo Giovanni Previtali (Team Breviario) nei Master 6

Michele Niglia (Ex3motrue Racing) nei Master 7

Lorenzo Ghirardelli (Mr Bike) nei Master 8

Elena Pancari (Team Loda) fra le ragazze

Al termine della gara il Consigliere Regionale Londoni ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno permesso la realizzazione della manifestazione voluta in memoria dei propri genitori ed in particolare di Papà Enrico per tanti anni direttore sportivo di numerosi atleti passati al professionismo oltre ad aver instillato nel figlio il “virus” del ciclismo.

Le solite premiazioni si sono svolte in un clima gioviale che dovrebbe sempre accompagnare questo tipo di manifestazioni.

Hanno voluto onorare con la propria presenza la manifestazione il Consigliere Federale Gianantonio Crisafulli che da anni opera nel settore amatoriale in collaborazione proprio con Londoni, il responsabile del Settore Amatoriale Nazionale Andrea Capelli e alcuni dei componenti della Struttura Amatoriale Lombarda.

Un grande grazie va al direttore di corsa Angelo Maffioletti che spesso collabora con il settore, al Presidente di Giuria Roberta Magno, al giudice d’arrivo Robi Rottigni, al medico Dott. Michele Andreis, a tutto il personale che ha prestato servizio, al Team Breviario sempre presente, alla famiglia Milesi a al Parroco del Santuario per la disponibilità prestata.

Categoria: News

I commenti sono chiusi.